IDomina centra la qualificazione a Las Vegas e scrive un pezzo di storia per il COD italiano

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Degli strepitosi IDomina hanno recentemente vinto un importantissima tappa della serie di tornei 2K di Call of Duty, vittoria che gli ha permesso di accumulare un tale numero di pro point da mandare questo storico team italiano direttamente a Las Vegas, dove si terrà la prima fondamentale tappa della corsa mondiale verso la CWL Pro League del 2019!
Le migliori squadre di questa fase di qualificazione che si terrà fra pochissimi giorni negli Stati Uniti avranno la possibilità di giocarsela contro le “grandissime” della scena nella competizione più elitaria ed importante del mondo di Call of Duty (e tra le più importanti dell’intera scena esports).

Avere una squadra tutta italiana all’interno di una competizione di questo livello sarebbe un qualcosa di incredibile e certamente di mai visto prima in una categoria a squadre…per fare un esempio per chi non è molto pratico della Pro League di Cod, possiamo dire che questa ricordi molto la Overwatch League o le finali dei mondiali di League of Legends, palchi che possono quindi essere solcati soltanto dai migliori del mondo e che speriamo possano presto vedere protagonisti anche i ragazzi degli IDomina Esports.
Per portare a casa questo straordinario risultato i ragazzi degli IDomina hanno superato due ostici avversari, considerati tra i migliori dell’intera scena europea, parliamo degli spagnoli Movistar Riders ed Heretics, team molto conosciuti nell’ambiente europeo che molti addetti ai lavori considerano anche tra i più prestanti al mondo.
Entrambi hanno però dovuto cedere il passo ai ragazzi di Coach Karma e questo legittima chiunque a sperare in un finale da urlo in quel di Las Vegas.

Il roster

  • Alberto Karma Brodu – coach
  • Nicholas Predax Sestito
  • Pasquale Paco Calabro’
  • Luca Infernal Romaniello
  • Nicolò Blade Maggi
  • Ronaldo Wartex Lavado

Vi lasciamo con le parole del caro Alessandro Idomina Pasti, Presidente e fondatore del team IDomina che ha voluto esprimere cosi la sua gratitudine verso i suoi giocatori ed il suo formidabile staff:

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701