Gli Atlanta FaZe vincono il primo stage della Call of Duty League e portano a casa 200 mila Dollari

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Si è concluso lo scordo weekend il primo stage ufficiale della Call of Duty League 2021, evento a cui hanno partecipato tutte le franchigie del campionato e che ha visto la vittoria finale andare ai fortissimi Atlanta FaZe.

Il quartetto composto da Simp, Cellium, aBeZy e Arcitys ha firmato un’incredibile scalata fino alla finale, dove i FaZe hanno dovuto vedersela contro i Dallas Empire di Crimsix, Shotzzy, Huke e iLLeY. A fine serie il tabellone segnava un clamoroso 5-2 per i Faze, con gli Empire che sono riusciti a far vacillare Atlanta solamente in una mappa control ed in una Hardpoint.

Le due singole sfide perse contro gli Empire, sono stati tra l’altro gli unici due round dell’intera serie playoff persi da Atlanta, considerato che sia in semi che nella finale del girone dei vincenti i FaZe hanno vinto con dei granitici 3-0 (prima contro i Guerrillas, e poi proprio contro gli Empire).

Per chi avesse perso eventuali aggiornamenti, di seguito andiamo a vedere sia la classifica finale dell’evento sia la replica della diretta, trasmessa direttamente sul canale You Tube ufficiale di Activision.

Montepremi e classifica

Posizione Team Montepremi ($USD) Punti CDL
1 Atlanta FaZe $200,000 75
2 Dallas Empire $120,000 60
3 New York Subliners $80,000 50
4 OpTic Chicago $40,000 40
5-6 LA Thieves $20,000 30
LA Guerrillas $20,000 30
7-8 Toronto Ultra $10,000 20
Florida Mutineers $10,000 20
9-10 Minnesota RØKKR $0 10
Paris Legion $0 10
11-12 Seattle Surge $0 0
London Royal Ravens $0 0

La replica della diretta

Cosa ne pensate di questo primo scorcio di campionato community?

Sarà un’eterna lotta tra FaZe ed Empire fino alla fine del campionato, o pensate che vi siano ancora delle squadre che devono mostrare tutto il loro reale valore?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701