cold war campagna

La campagna di Cold War avrà anche spunti tipici dei giochi di ruolo

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Cold War Campagna – Treyarch e Raven Software hanno rilasciato alcune interessanti informazioni riguardo alla campagna del prossimo Call of Duty Black Ops Cold War, e di quelle che saranno le novità in arrivo con il nuovo titolo.

Stando a quanto riferito al PlayStation Official Magazine da Dan Vondrak, direttore creativo senior di Raven Software, con la campagna di Cold War non dovremo infatti solamente limitarci a compiere le mosse, ma dovremo anche sforzarci di pensare fuori dagli schemi. I giocatori dovranno ad esempio trovare prove e risolvere dei veri e propri enigmi che sbloccheranno una parte diversa di una missione secondaria.

Sebbene gran parte della narrazione sarà semplice ed accessibile, alcune parti potrebbero andare completamente perse se non si riuscirà a trovare le giuste prove o se non saremo capaci di mettere insieme i vari pezzi del “puzzle” utili per sbloccare un determinato pezzo della missione. In base a come giocheremo andremo quindi ad influenzare il finale delle varie missioni e questo aspetto non riguarderà solamente le operazioni secondarie.

Nel bel mezzo di una discussione nella storyline principale ci verranno ad esempio fornite opzioni di dialogo simili a quelle che possiamo trovare nei giochi di ruolo, con le singole missioni che avranno trame ramificate con più finali possibili e le scelte che saranno assolutamente al centro di ogni battuta della campagna della Guerra Fredda Black Ops.

Il prossimo COD è una miscela tra un gioco di ruolo ed un po’ di azione” ha aggiunto Miles Leslie, specialista creativo di Raven. Quando questi “ingredienti” vengono messi insieme, si ottiene una campagna “super gustosa” che può essere giocata numerose volte.

Cosa ne pensate di questa interessante novità?
La discussione è aperta community!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701