La community italiana di Call of Duty inizia la stagione con una nuova Ladder CDL, targata TCU Esports e GamerPro!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

L’attenzione e lo sviluppo del competitive gaming è da sempre stata una prerogativa di powned.it, e noi non potevamo esimerci dal coinvolgere tutta la community italiana di Call of Duty consoles nel partecipare a questa nuova iniziativa, organizzata da un marchio storico ed affermato nella scena competitiva italiana, quale TCU Esports (o The Universe, per chi frequenta la scena da oltre un decennio), riferimento nazionale in fatto di eventi pubblici e LAN con i suoi campionati che regalano ai partecipanti l’esperienza di prendere parte a show dell’Esport con finali ad eventi di caratura come la MilanGamesWeek.

Il termine Ladder sarà sicuramente già noto a chi segue e si interessa di Esport, ma per coloro che avessero poca dimestichezza con la lingua inglese, con Ladder si esprime un concetto di competizione e di torneo ben diverso da quello ad eliminazione diretta più comunemente conosciuto.

In una Ladder ogni Team composto da almeno cinque membri, per un massimo di sei, è libero di iscriversi e di partecipare alla competizione. Fin dal primo giorno di apertura dell’evento, ad ogni squadra sarà possibile pubblicare una richiesta di sfida, ed ogni team potrà di conseguenza accettare una delle partite in elenco.

A seguito di ogni vittoria e sconfitta, ogni team partecipante guadagnerà o perderà dei punti, andando automaticamente a stilare una classifica delle squadre attive nella competizione. Chiaramente l’obiettivo finale è quello di arrivare in prima posizione e di vincere la prima Stagione della Ladder su Call of Duty Modern Warfare CDL.

I settaggi CDL sono il fiore all’occhiello della competizione Ufficiale di Call of Duty, la Call of Duty League, giocata dai migliori Teams Professionisti quali FaZe Clan, Optic Gaming e Dallas Empire! Le modalità di gioco consistono in Dominio, Postazione e dal quasi onnipresente Cerca e Distruggi, sicuramente la regina delle modalità competitive nel settore degli sparatutto.

L’evento è organizzato da TCU Esports e si disputerà sul portale affiliato GamerPro.eu, basterà postare la sfida che verrà accolta da un team avversario grazie alle funzionalità del portale.

Sarà possibile e gratuita l’iscrizione ad ogni squadra di Call of Duty presente su consoles, non vi sono limitazioni di posti, e chiunque abbia voglia di iscrivere il proprio team, o di formarne uno per l’occasione, è più che benvenuto a parteciparvi!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701