Call of Duty: Capitano Price in arrivo come Operatore?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Call of Duty Price – Stando ad un nuovo leak da poco trovato tra i file del gioco, vi potrebbe esserci un arrivo uno specifico nuovo operatore con la quarta stagione di Call of Duty.

Il personaggio, altri non dovrebbe essere che l’iconico Capitano John Price, uno dei maggiori protagonisti del filone di Call of Duty. Nel video teaser (che potrete trovare anche sotto), vi è un evidente riferimento al Capitano Price, citato tra i file anche come “Senior Operator”, quindi perfettamente in linea con l’esperienza che solo un soldato esperto come il caro Price potrebbe avere.

Sempre nel video, pare che si possa identificare un collegamento tra il Bunker 11 (qui la guida su come aprirlo e la mappa con indicati tutti i bunker) ed un qualche tipo di evento in arrivo, visto che tra i file audio si può sentire come i protagonisti parlino proprio della zona dove si trova il Bunker.

Al momento comunque, resta tutto assolutamente non confermato ed ipotetico anche se non sarebbero pochi i giocatori “nostalgici” contenti di un eventuale ritorno del Capitano con il ruolo di operatore…del resto il buon John fa parte integrante della storia di COD, apparso per la prima volta nei due titoli iniziali della serie e poi anche in Call of Duty 4: Modern WarfareCall of Duty: Modern Warfare 2, e Call of Duty: Modern Warfare 3, solo per citarne alcuni.

Estratto del leak

Call of Duty Price – Post

Cosa ne pensate community? Vi piacerebbe vedere Price su COD all’inizio della prossima stagione?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701