Black OPS: segnalato un bug che regala killstreaks gratuite

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Killstreaks – Da pochi giorni la community di Call of Duty è pesantemente impegnata nel nuovo Black Ops Cold War, titolo che si appresta a sbarcare anche su Warzone a partire dall’inizio della prima stagione competitiva (prevista per inizio Dicembre).

Il gioco sta ricevendo feedback molto positivi, con la stragrande maggioranza dei giocatori che sono assolutamente soddisfatti dell’esperienza di gioco garantita dal titolo, anche se non sono certamente mancate le polemiche, specialmente attorno al sistema delle killstreaks.

Le uccisioni in serie possono infatti garantirci dei bonus e degli armamenti assolutamente forti in grado di cambiare le sorti di una partita, ed a differenza del recente passato di Call of Duty, su Black Ops sono “cumulabili” anche dopo la morte (in sostanza non sono più uccisioni in serie): questa cosa ha causato una profonda discussione all’interno della community, tra chi si è detto contento e chi, al contrario, molto poco felice della modifica.

Oltre a questo però, ad alimentare le preoccupazioni di alcuni giocatori di Black Ops vi è il fatto che, a causa di un presunto bug, sembra che alcuni giocatori stiano ricevendo in modo del tutto gratuito dei bonus killstreaks, come dimostrato anche dall’utente che su Twitch ha mostrato un video in cui viene premiato dal gioco con un Elicottero comparso praticamente dal nulla.

Non è chiaro se questo sia stato causato da un bug o se il giocatore ha accidentalmente attivato un glitch per il quale è stato in grado di rubare l’elicottero nemico, ma siamo sicuri che gli sviluppatori di Activision risolveranno presto il tutto, anche perchè l’anomalia è ormai di dominio pubblico e la situazione potrebbe diventare bollente nei prossimi giorni.

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701