Black Ops: loadout consigliati per Pellington, XM4 e FFAR 1

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Benvenuti in questo nuovo speciale dedicato ai migliori setup ed ai migliori loadout da ricercare su Call of Duty Black Ops Cold War, con alcune delle armi più forti o celebri tra quelle disponibili.

Nello scorso episodio abbiamo parlato dell’Mp5 (per cui comunque pare sia in arrivo un nerf – clicca qui per approfondire), dell’AUG e dell’M16, mentre oggi ci vogliamo concentrare sul fucile da cecchino Pellington 703, sul celebre e devastante fucile d’assalto XM4 e sul collega FFAR 1, andando a presentare i loadout consigliati per tutte.

Considerate che tutti questi loadout sono pensati per rendere le armi più stabili e potenti, per aumentare la loro capacità di fuoco ed al contempo contenere il rinculo o la poca velocità di mira.

Iniziamo con il Pellington 703 che consigliamo di completare con il Muzzle Stabilizer .308 e con la canna del tipo 26.5 Tiger Team. E’ preferibile utilizzare le munizioni 7 Round Mag, lo stock Raider Pad che è indubbiamente il migliore per questo fucile da cecchino, e nello slot destinato all’Handle l’Airborne Elastic Wrap.

Passiamo ora al primo fucile d’assalto di questo speciale, il celebre Mx4. Per questa arma particolarmente letale consigliamo un’ottica Microflex LED, un SOCOM Eliminator nel secondo slot, una canna 13.5 Reinforced Heavy ed uno Steady Aim Laser nel 4° slot. Come sottocanna si può preferire il Field Agent Grip mentre a completare il loadout abbiamo 40 Round Mags come munizioni ed anche qui il Raider Pad e l’Ariborne Elastic Wrap similarmente a quanto fatto per il Pellington.

Infine parliamo del Ffar-1, arma  che presenta un loadout simile a quello svelato poco sopra per l’XM4, e che quindi si arma dell’ottica Microflex LED, di un SOCOM Eliminator, di una canna 19.5 Reinforced Heavy (questo è ovviamente un attachments diverso rispetto all’arma precedente) e di un sottocanna Field Agent Grip.

I 34 Round Mag, lo Steady Aim Laser nel quarto slot riservato al body, e la coppia di attachments formata da Airborne Elastic Wrap e Raider Stock completano il setup consigliato per l’utilizzo dell’arma.

Questo articolo è stato realizzato in collaborazione con la community FB CALL OF DUTY ITALIA – Fan Community.

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701