Annunciate le nuove regole per la Call of Duty League!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Con un nuovo annuncio ufficiale gli organizzatori della stagione inaugurale della Call of Duty League hanno pubblicato una lunga lista di cambiamenti che riguarderà il competitivo del gioco.

Oltre al pool delle mappe che saranno ufficialmente giocate nella prossima season, sono stati infatti anche chiariti tutti quelli che sono gli oggetti e le armi che saranno vietati da utilizzare nelle partite della stagione regolare e della fase playoff.

Tra le voci leggiamo ad esempio che sarà bandita la presenza del celebre fucile d’assalto FAL, cosi come i fucili da cecchino EBR-14, MK2 Carbine ed anche il Kar98k; per quanto riguarda invece i settaggi del profilo del giocatore, è stato chiarito che il Weapon Mounting sarà sempre disabilitato mentre sul fronte mappe sono state rimosse Arklov Peak da Hardpoint, Azhir Cave e Hackney Yard dalla mode “Search & Destroy” ed infine anche Rammaza dalla modalità “Domination“.

Di seguito troverete tutti i dettagli.

Le note ufficiali

Map Pool

  • Hardpoint
    • REMOVING: Arklov Peak
    • Map Pool: Rammaza, Azhir Cave, Gun Runner, Hackney Yard, St. Petrograd
  • Search & Destroy
    • REMOVING: Azhir Cave, Hackney Yard
    • Map Pool: Arklov Peak, Gun Runner, Piccadilly, Rammaza, St. Petrograd
  • Domination
    • REMOVING: Rammaza
    • Map Pool: Gun Runner, Hackney Yard, St. Petrograd

New Restricted Items

  • Primary Weapons
    • Assault Rifles
      • FAL
    • Marksman Rifles (All)
      • EBR-14
      • MK2 Carbine
      • Kar98k
  • Attachments
    • Laser (All)
      • 1mW Laser
      • 5mW Laser
      • Tac Laser
    • Perks
      • Frangible – Disabling
  • Perks
    • Perk 1
      • Quick Fix
    • Perk 2
      • Hardline
  • Equipment
    • Tactical
      • Decoy Grenades

All Modes

  • Player Settings
    • Weapon Mounting set to DISABLED
  • Gameplay Settings
    • Battle Chatter set to DISABLED
    • Announcer Dialogue set to ENABLED

Hardpoint

  • Team Setting “Weapon Ping on Compass” set to ENABLED
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701