activision blizzard

Activision Blizzard da record nel Q4 del 2020: “nel 2021 avremo un altro titolo di COD”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un’ultima parte di 2020 da record quella di Activision Blizzard, che ha recentemente presentato agli investitori tutti i numeri relativi al Q4 dell’anno scorso.

La compagnia va a gonfie vele, con Activision che traina anche Blizzard e King al record dell’ultimo trimestre dove sono stati superati gli 8 miliardi di Dollari di fatturato. Rispetto al 2019, Activision Blizzard segna un miglioramento del 25% passando dai 6.49 miliardi agli 8.09 di Ottobre, Novembre e Dicembre 2020.

Parte del merito va quindi a Call of Duty, franchise che è riuscito a dominare sia nella categoria Free-To-Play che in quella riservata ai titoli “Premium“, ovvero quelli che richiedono una spesa fissa per essere giocati, con ben 100 milioni di giocatori attivi ogni mese, molti dei quali provenienti dalla Cina dove lo scorso 25 Dicembre è stata pubblicata anche la versione mobile.

Importante anche la crescita di Blizzard e King, con la prima che ha aumentato i suoi ricavi totali dell’8% a 1,91 miliardi di dollari, e con la seconda che invece si migliora del 7% raggiungendo quota 2,16 miliardi di dollari. Il merito di questi risultati va principalmente dato a World of Warcraft e Candy Crush, due titoli su cui proseguirà il lavoro degli sviluppatori anche nel 2021, e per i quali sono attese tante novità. In particolare WoW sta vivendo un periodo davvero entusiasmante sotto il fronte dei numeri, con il titolo che per il suo sesto trimestre consecutivo segna una decisa crescita (anche e soprattutto nel numero di abbonati) grazie all’espansione Shadowlands.

Non ci sono ovviamente solo belle notizie per gli appassionati dal report ufficiale, visto che durante la call è stato anche anticipato che ne Overwatch 2, ne tantomeno Diablo 4 vedranno la luce nel corso del 2021…tocca quindi, ancora una volta, aspettare…(troverete qui ulteriori dettagli).

Per quanto riguarda Call of Duty, è stato confermato che anche al termine del 2021 avremo un nuovo titolo, che questa volta dovrebbe essere seguito da  Sledgehammer Games (che ha realizzato per Activision Call of Duty World War II nel 2017), anche se non sono state rilasciate altre conferme o dettagli in merito all’argomento.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701