L'AC Milan stringe una Partnership

L’AC Milan stringe una Partnership con QLASH

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Una delle più importanti organizzazioni calcistiche al mondo, è entrata a far parte del settore Esport internazionale. L’Associazione Calcio MILAN ha infatti stretto un’importantissima Partnership assieme al Team QLASH, uno dei Leader di settore di tutto il panorama Esportivo Italiano. Una collaborazione che secondo il Chief Revenue Officer dell’AC MIlan ha un valore inestimabile. 
Un passo veramente tanto importante per entrambe le società. In modo da coinvolgere quanti più giovani possibili in questo nuovo settore ancora in forte via di sviluppo.

Un passo importantissimo per AC Milan

Dopo aver trascorso la scorsa stagione sotto stretta collaborazione con l’Inter, i ragazzi di QLASH hanno deciso di spingersi ancora più in là rispetto a quanto fossero abituati a fare. “Siamo felici di annunciare questa nuova partnership con QLASH.” – Afferma Casper Stylsvig, Chief Revenue Officer dell’AC MIlan – “Questo accordo è un altro importante passo sul percorso di modernizzazione ed innovazione del nostro Club. Siamo sicuri che sarà un’esperienza eccitante ed incredibile, sia per noi che per i nostri fan intorno al mondo, e siamo felici di imbarcarci in questa nuova avventura nel mondo degli Esports con una compagnia leader come QLASH”.

Attraverso il Team QLASH, il Club Rosso Nero si andrà a posizionare in un punto di notevole rilievo per la crescita dell’Esport in Italia. Insieme infatti daranno vita ad una squadra unica nel suo genere. L’AC MILAN QLASH non competerà soltanto sui simulatori di calcio quali FIFA, e Pro Evolution Soccer. Il nuovo team è infatti propenso ad espandersi quanto il più velocemente possibile. Andandosi a piazzare all’interno di Brawl Stars, che da subito ha incuriosito il famosissimo Club, con il suo MILIONE DI UTENTI ATTIVI ogni giorno.

I due professionisti che avranno l’onore di indossare le maglie targate Milan, saranno ben che meno l’Attuale campione del mondo di FIFA 20 su PlayStation 4, Diego “QLASH Crazy” Campagnani, e Fabio “QLASH Denuzzo” Denuzzo. Un altro Top Player Italiano che competerà sulla piattaforma di casa Microsoft.

I due atleti andranno a competere nella Lega eSerie A TIM 2020/2021, assieme a tutti gli altri team partecipanti. Ultimo ma non per importanza, avranno anche l’occasione di prendere parte a tutte le competizioni ufficiali targate FIFA 21. Come la FIFA Global Series e la FIFA Club World Cup.

Per le compagnie tradizionali che hanno il coraggio di mettersi in gioco ed abbracciare l’innovazione, gli Esports possono rappresentare una grande opportunità di crescita.” – Commenta Luca Pagano, Fondatore e CEO del Team QLASH – “Siamo eccitati ed orgogliosi che l’AC MILAN abbia deciso di sceglie QLASH come suo braccio negli Esports, non solo come parte operativa, ma anche sul piano del brand ed a livello commerciale. AC MILAN QLASH è una vera, profonda ed efficace partnership. Per gli sponsor che vogliono investire nel futuro, senza rinunciare al presente o alle loro tradizioni, saremo capaci insieme di offrire il meglio dei due mondi”.

"Mattia Sacconi"

Mi chiamo Mattia, e sono stato fin da piccolo un appassionato di Videogiochi, specialmente della serie Marvel Spider-Man. Crescendo, ho visto negli Esport una vera e propria opportunità, e nonostante non sia tanto bravo a giovare per poter competere, cerco di ritagliarmi un mio spazio all'interno di questo fantastico mondo, per poter dire un giorno: IO C'ERO!

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701