Oppure, usa il tuo account Powned:

Beat the Pro, la nuova iniziativa per dimostrare alla community il proprio valore!

Cosa fareste se vi si presentasse l’occasione di poter sfidare un professionista del vostro gioco preferito? Accettereste la sfida? Ed a parti invertite…se ad un pro giungesse la sfida di un player sconosciuto della community…accetterebbe correndo il rischio di perdere davanti a tutti o rifiuterebbe portando per sempre sul groppone il fatto di aver “temuto” un non professionista?

A tutte queste domande cercherà di rispondere il nuovo evento Beat The Pro, originale idea per Overwatch frutto della mente del buon Pietro Thaor Soddu che è stata poi adattata anche per League of Legends ed Hearthstone!

Beat the Pro

Regole

  • Un professionista di un determinato titolo (quindi di Hearthstone, di League of Legends o di Overwatch) sarà scelto per la sfida.
  • Il pro potrà rifiutarsi di giocare o accettare.
  • Nel caso di una sua risposta positiva sarà creato un post su Facebook.
  • Chi vorrà sfidare il pro dovrà semplicemente commentare con il suo stesso nome il post in questione.
  • Il messaggio che avrà accumulato il maggior numero di like potrà sfidare, in diretta streaming, il pro in questione!
  • In caso di vittoria, il tutto sarà documentato ed inserito nella Hall of Fame e rimarrà li…PER SEMPRE!

La primissima edizione di prova del Beat The ProPandemonium (quindi della community di Overwatch) ha visto già due eroi scontrarsi nell’arena segnando un importante successo di partecipazione e di entusiasmo generale verso questa iniziativa (potrete vedere qui la replica).

La seconda edizione arriverà a breve e vedrà Hearthstone protagonista…chi sarà il primo Pro a dover fronteggiare la cattiveria competitiva del casual player?
Lo scopriremo presto!!

Cosa ne pensi? Lascia un commento!