battlefield 2042 patch

Solo interventi “hotfix” con la nuova patch di Battlefield 2042!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Battlefield 2042 ha da poco ricevuto la patch 0.2.1, utile per risolvere un discreto numero di problemi e di bug che hanno caratterizzato questi primi giorni di gioco dell’early access.

Questo piccolo aggiornamento si pone come obiettivo quello di affrontare alcuni problemi critici identificati poco prima dell’inizio dell’accesso anticipato. Nel corso delle prossime settimane, vi saranno ulteriori interventi in arrivo, comprese anche delle modifiche al bilanciamento delle armi ed alcuni miglioramenti della QoL.

In particolare, sembra che nel corso dei prossimi 30 giorni, verrà programmato il rilascio di due ulteriori aggiornamenti, con il prossimo update che andrà a fornire ulteriori correzioni e miglioramenti, e con il secondo che sarà ancor più ampio e sostanzioso.

Per quanto riguarda la lista vera e propria, tra i problemi risolti si segnala il fatto che ora, quando si guardano gli alleati della squadra, i loro nomi verranno finalmente visualizzati correttamente, ma anche numerosi interventi atti a migliorare la performance dei server, e svariati altri hotfix legati a Falck, Boris ed all’Hazard Zone.

Ecco di seguito tutti i dettagli della patch pubblicati dai devs di DICE sul sito ufficiale di Battlefield 2042:

 

Fixes, Changes, and Improvements

  • Implemented Server Side upgrades that are targeted at reducing instances of Rubber Banding, often experienced in the later part of a round in All-Out Warfare modes.
  • Significantly reduced instances of stuttering when playing on Breakaway. If the Silo’s are destroyed, it should no longer reduce performance on the server.
    • A note that we are continuing to investigate similar occurrences that have been reported to us on other maps.
  • When looking at allies on your team, their names will now correctly display.
  • Adjusted the animations for Falck during the End of Round sequence to ensure that she is displayed correctly.
  • Updated a skin earnable for Boris via Mastery Progression with a new name: Gator.
  • Ensured that TDM Rounds in Battlefield Portal always start with Random Deploy set as active. We observed that this sometimes wasn’t active when moving from round to round, but have now fixed this.
  • Applied a set of measures that ensure the correct number of AI spawn in Custom Battlefield Portal modes using the Free for All preset.
  • PC Only – Enabled Specialist Selection in Hazard Zone via mouse interaction, removing the need to lock in your selection with the Spacebar.
  • Fixed a rare occurrence in Hazard Zone that would sometimes cause the End of Round flow to not activate correctly, ensuring that the correct amount of bonus XP was awarded.
  • Repaired an issue found in Hazard Zone that could cause players to be shown on the Map when they were not visible, or spotted.
  • Provided a fix for Hazard Zone players who were not seeing their Extraction Streaks updating correctly.

Cosa ne pensate di queste note community? Non appena disponibili, provvederemo a pubblicare nuove ed ancor più dettagliate informazioni sull’argomento. La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Solo interventi “hotfix” con la nuova patch di Battlefield 2042!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701