battlefield specialisti

Battlefield 2042, svelato un nuovo trailer con dettagli sugli Specialisti

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Lo scorso 13 Agosto abbiamo dato una prima rapida occhiata alle novità relative agli specialisti del nuovo Battlefield 2042, ovvero i grandi protagonisti del prossimo titolo sparatutto di DICE e EA.

A differenza delle solite classi, con BF 2042 potremo scegliere uno tra i diversi specialisti presenti, ognuno dei quali sarà caratterizzato da particolari armi ed equipaggiamenti, e quindi anche da uno stile di gioco profondamente diverso tra loro.

Al momento del lancio ci saranno ben 10 specialisti differenti, anche se per ora DICE ha rivelato solamente i primi cinque (qui il dettaglio). In un nuovo trailer di gioco pubblicato lo scorso 3 settembre, abbiamo quindi dato uno sguardo in prima persona a quelli che sono i primi quattro Specialisti usciti in azione.

In particolare, nel nuovo video troviamo tutti gli specialisti iniziali tranne KIMBLE “IRISH” GRAVES, ovvero:

  • WIKUS “CASPER” VAN DAELE – Il ricognitore Wikus è un solitario, una presenza imperturbabile e tranquilla nella task force. Wikus è un introverso che non lega facilmente con gli altri, ma la sua determinazione a lottare per un mondo migliore è granitica
  • PYOTR “BORIS” GUSKOVSKY – Individualista e determinato, Boris cerca di acquisire potere e controllo in un mondo caotico. Questo geniere di origine russa è un esperto d’armi della Task Force, ma la sua fedeltà alla squadra è sospetta
  • MARIA FALCK – Soldato veterano di supporto, Maria Falck ha una volontà di ferro inattaccabile da pericolo, paura o differenze di grado. La motivazione primaria di questo abile medico è la volontà di ritrovare suo figlio David tra i gruppi di dispatriati sparsi per il mondo
  • WEBSTER MACKAY – Ex militare e lupo solitario esperto di sopravvivenza, Mackay è un duro con una coscienza. Questo assaltatore di origine canadese combatte per i Dispatriati come rimedio a un rimpianto legato ai suoi trascorsi da militare

Il nuovo trailer degli specialisti di Battlefield: 

Cosa ne pensate di queste nuove informazioni?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701