battlefield

Battlefield 2042, l’insider Henderson: “numerosi (e gratuiti) i nuovi contenuti stagionali”

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il celebre insider Tom Henderson ha svelato nuovi interessanti dettagli sul titolo di EA Battlefield 2042, riportando questa volta le sue informazioni direttamente al noto sito legato al gaming Dualshockers.com.

Sembra infatti che il nuovo titolo di EA e DICE sarà quello definitivo per diverso tempo, con gli sviluppatori che proporranno stagionalmente tutta una serie di nuovi contenuti che serviranno a far restare sempre fresco l’ambiente di gioco.

Nello specifico, pare che con ogni singola nuova season verranno introdotti nello sparatutto almeno un nuovo Specialista, un paio di mappe, ed anche due nuove mappe all’interno della modalità Portal, la vera “punta di diamante” del prossimo Battlefield, chiamata a cambiare le regole del multiplayer cosi come le conosciamo oggi.

Per ogni singola season verrà introdotto anche il sistema del battle pass, che garantirà 100 nuovi tier ogni volta, e saranno ovviamente presenti anche almeno 6/8 nuove armi e 2/3 nuovi veicoli per tutte le modalità presenti (compreso Portal quindi). Sembra inoltre che tutti questi contenuti saranno gratis, disponibili solo per chi ha acquistato il gioco.

Il post con i dettagli:

Pur non essendo ancora delle informazioni ufficiali, ricordiamo che Tom Henderson è certamente uno degli esperti con maggiore autorevolezza all’interno dell’ambiente, considerato che fino ad oggi ha sempre riportato, con grande anticipo, informazioni vere ed assolutamente molto precise.

Pensate che lo stesso Henderson è stato quello a parlare del nuovo Portal come di una “gigantesca modalità HUB in cui si incroceranno i vari titoli di BF” con mesi e mesi di anticipo rispetto alla diffusione delle prime informazioni ufficiali.

Non resta quindi che attendere nuovi aggiornamenti da casa EA, ricordandovi che nel frattempo si avvicina sempre di più la data del rilascio, fissata per il 22 di Ottobre per la versione live, e già per il prossimo Settembre per quella della open beta).

I cheat già spaventano parte dei giocatori di Battlefield 2042

Cosa ne pensate community?

La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701