Battlefield 2042: annunciate le date ufficiali della beta!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Grazie ad un nuovo aggiornamento pubblicato dagli sviluppatori di Battlefield 2042, sono finalmente note le date relative al rilascio dell’attesissima fase di Beta.

Electronic Arts e DICE hanno annunciato oggi, in un nuovo trailer, che l’Open Beta di Battlefield 2042 sarà disponibile a partire dal prossimo 8 ottobre per Xbox® One, Xbox® Series X and S, PlayStation®4, PlayStation®5 and PC; i membri di EA Play e tutti coloro che pre-ordinano il gioco possono ottenere l’accesso con due giorni di anticipo il 6 ottobre.

Tutti i giocatori possono pre-scaricarlo a partire dal 5 ottobre. L’Open Beta di Battlefield 2042 presenterà l’iconica esperienza Conquista sulla mappa Orbitale, precedentemente mostrata nel trailer di reveal del gioco.

Chi giocherà da PC e console next-gen potrà sperimentare le nuove ed epiche battaglie a 128 giocatori (64 giocatori su PlayStation 4 e Xbox One) attraverso la modalità di gioco Conquista, su larga scala, e potrà combattere per il controllo dei punti chiave degli obiettivi sulla mappa.

Durante la Beta, i partecipanti avranno l’opportunità di immergersi nella Guerra Totale iconica del franchise, come uno dei quattro unici specialisti ciascuno dotato di un proprio stile individuale, specialità e tratti.

I giocatori possono calarsi nei panni di Boris, un ingegnere russo dotato di un SG-36; Casper, un sudafricano esperto di mimetizzazione e attacchi a lungo raggio; Falck, un abile medico tedesco specializzato nel supporto; e Mackay, un escursionista canadese e nomade che è dotato di una pistola a rampino.

Ambientata a Kourou, nella Guyana francese, la mappa Orbitale di Battlefield 2042 permette ai giocatori di sperimentare una corsa contro il tempo in condizioni ostili mentre combattono intorno al sito di un imminente lancio di un razzo.

I settori che si trovano in questa mappa includono l’Edificio di assemblaggio, la Piattaforma di lancio e la passerella che li collega. Durante una partita di Conquista, i giocatori sperimenteranno le mappe dinamiche di Battlefield, caratterizzate da una sequenza di lancio automatico per il razzo, un attraversamento con la zipline attraverso torri di fulmini, combattimenti con veicoli in condizioni atmosferiche avverse, compreso un inaspettato tornado che altera il flusso della battaglia, e molto altro ancora.

Poche ore fa è stato inoltre pubblicato un nuovo post sul sito ufficiale, che serve ad approfondire il sistema di progressione di Battlefield 2042, il ritorno dei Ribbons e altre caratteristiche come la Maestria e la Carta Giocatore, la cross progression e le opzioni cosmetiche per gli Specialisti.

Ci sono anche commenti degli sviluppatori con il Level Designer Kalle Nystrom e il Lead Level Designer Shashank Uchileccoli tutti di seguito

Buone notizie, Dis-pat: L’accesso anticipato all’Open Beta di Battlefield 2042 sarà disponibile dal 6 ottobre, l’accesso completo dall’8 ottobre*. La Beta durerà fino al 10 ottobre. Per molti di voi questa sarà la prima opportunità di fare pratica con Battlefield 2042, e non vediamo l’ora di avervi con noi!

Durante l’Open Beta, il nostro obiettivo è quello di fornirti il tipo di esperienza in cui goderti il sandbox. Ciò significa che abbiamo apportato alcune modifiche a sistemi e funzioni che incontrerai nel gioco completo, perciò abbiamo già sbloccato un ampio assortimento di armamenti (armi, veicoli e gadget) per te e che ti permetteranno di sfruttare al massimo il tempo che passerai nell’Open Beta.

Giocherai a Conquista sulla mappa Orbitale come uno dei 4 Specialisti: Boris, Casper, Falck e Mackay.

Per maggiori dettagli sull’Open Beta, visita il sito web di Battlefield.

Nell’Open Beta inizierai a farti un’idea dei nostri approcci alla progressione e agli elementi estetici in Battlefield 2042. Questo significa un primo assaggio della quantità di XP che otterrai e dei vari modi in cui potrai guadagnarli nel gioco, del ritorno dei nastri e di tutte le nuove funzionalità, come la scheda giocatore.

In questo briefing vedremo come funzionano questi sistemi, dall’Open Beta al gioco completo. Scopriremo come personalizzare gli Specialisti, le armi e i veicoli con vari elementi estetici.

PROGRESSI

GUADAGNARE ESPERIENZA

In Battlefield 2042, il nostro approccio per guadagnare XP è quello di ricompensare con il maggior numero di XP i giocatori che stanno sugli obiettivi e insieme al team fino al termine della partita, seguiti da ulteriori azioni di vario tipo, come uccisioni, assist e altre azioni di supporto.

Inoltre, i nastri sono un ottimo modo per ottenere XP, e non vediamo l’ora che tornino in una nuova veste in Battlefield 2042. I nastri si ottengono completando vari obiettivi di gioco e hanno un massimo di 3 livelli, ciascuno dei quali conferisce più XP. Più progressi ottieni su un particolare nastro, più XP ricevi alla fine del turno. Ecco alcuni esempi di questi nastri:

  • Nastro Obiettivo – Concentrati sull’obiettivo.
  • Nastro Gregario – Supporta i compagni di team con rianimazioni e vari assist.
  • Nastro Logistica – Cura e rifornisci gli altri e ripara veicoli.
  • Nastro Informazioni – Individua e disturba i nemici, ad esempio tramite EMP o distruggendo i droni.
  • Nastro Combattimento – Ottieni uccisioni e distruggi veicoli.

Un esempio dei nastri citati prima – Provvisorio

All’uscita del gioco, potrai iniziare a guadagnare XP fino al livello giocatore massimo di 99. Durante il tuo viaggio per salire di livello e progredire, sbloccherai Specialisti, armi, veicoli, gadget e una varietà di elementi estetici. Ma quando raggiungi quel traguardo, la tua avventura non è finita. Puoi continuare a salire di livello fino a quelli che chiamiamo livelli S, da S001 fino a S999. Non ci sono altre ricompense legate ai livelli S, ma sono il modo definitivo per dimostrare la tua esperienza sul campo di battaglia!

SBLOCCARE LE ARMI

Una volta ottenuti abbastanza XP, otterrai la promozione al livello giocatore successivo. Ogni nuovo livello ti offre nuove ricompense, tra cui armi, gadget, elementi estetici e altro.

All’inizio del tuo viaggio potrai accedere a un vasto assortimento di Specialisti, armi, veicoli e gadget. Questo ti permette di scoprire diversi stili di gioco prima di poter sbloccare nuovi elementi mentre sali di livello.

In Battlefield 2042 puoi sbloccare tantissimi oggetti man mano che avanzi nei livelli giocatore. Tuttavia, il viaggio non inizia e termina con la semplice raccolta di armi e gadget.

MAESTRIA

L’attrezzatura che sblocchi ha un proprio percorso di progressione basato sulla maestria mentre sblocchi nuovi elementi al raggiungimento di determinati criteri relativi a tale attrezzatura. Per esempio, ottieni abbastanza uccisioni con il fucile d’assalto M5A3 per sbloccare un nuovo mirino. Oppure, per un veicolo, ottieni nuovo equipaggiamento mentre lo usi per completare gli obiettivi (come catturando punti).

In alcune tappe di Maestria, come eseguire 40 uccisioni con un’arma, otterrai anche elementi estetici per quell’attrezzatura: una nuova skin e un nuovo livello di distintivo Maestria che ottieni per ornare la tua scheda giocatore e vantarti dei tuoi risultati.

Ottenere le ricompense migliori in Maestria per l’attrezzatura e gli Specialisti è un’impresa colossale, con ogni oggetto estetico che dimostrerà la tua dedizione e il tuo livello di abilità. Un ottimo modo per mettere in mostra le tue abilità con i tuoi compagni di gioco!

“Per aiutarti a dimostrare la tua maestria nei vari stili di gioco, abbiamo creato uno schema di colori unificato (nero e rosso) per tutti gli elementi estetici Maestria, che si tratti di livelli giocatore, mostrine, tenute per gli Specialisti o skin per armi. Ogni volta che vedrai quei colori su un giocatore, capirai subito che si tratta di un elemento temibile”, dice Feras Musmar, direttore della progettazione.

LA SCHEDA GIOCATORE

Con Battlefield 2042, avrai una scheda giocatore personalizzabile che ti permetterà di mostrare livello giocatore, icona e titolo giocatore, grafica della scheda giocatore (sfondo) e un massimo di tre mostrine ottenute padroneggiando armi, veicoli, gadget e Specialisti. Il tuo livello giocatore, o più avanti livello S, è determinato dai progressi generali, senza livelli singoli legati alle prestazioni di classe o di armi e veicoli.

La schermata di gioco ti permette di vedere e personalizzare la tua scheda giocatore. Ovviamente, quando un altro giocatore ti uccide, ti verrà segnalato che ha avuto la meglio su di te tramite la sua scheda giocatore nella schermata di uccisione. Infine, puoi visualizzare le schede giocatore nella schermata di fine turno e in varie altre aree del gioco.

“Le schede giocatore sono un modo per esprimere la propria personalità e mostrare i propri obiettivi nel gioco. Con un’ampia gamma di stili di gioco diversi dai nostri giocatori di Battlefield, possiamo solo sperare di avere abbastanza varietà di premi da abbinare alla loro creatività. Siamo impazienti di vedere le schede giocatore uniche e personalizzate che vi inventerete, dice Musmar.

Ecco un esempio di una scheda giocatore che potreste vedere in gioco:

Giocando, otterrai elementi di personalizzazione (come nuova grafica, icone e titoli) per la scheda giocatore tramite i progressi di livello giocatore, oppure azioni e scoperte uniche che si fanno giocando. Per quanto riguarda queste azioni e scoperte, non vediamo l’ora che tu possa esplorare il tutto in autonomia all’uscita del gioco.

PROGRESSI CONDIVISI

Come promemoria, abbiamo anche sistemi di progressi condivisi all’interno di Battlefield 2042. Questi sistemi, condivisi su tutte le piattaforme, seguiranno sempre il giocatore, a patto di giocare con lo stesso account EA. Questo significa che i progressi sbloccati e gli acquisti effettuati sulla tua copia PlayStation® del gioco saranno disponibili anche sulla versione Xbox o PC e viceversa.**

Per esempio, la nuova skin sbloccata per il tuo fucile d’assalto M5A3 su PlayStation®, insieme ai progressi di gioco come Livello giocatore e Maestria, ti accompagneranno se decidessi di entrare in azione su Xbox Series X|S.

Anche se ci sono alcune limitazioni ai progressi condivisi di cui vogliamo tu sia a conoscenza, come gli elementi estetici dell’edizione speciale, l’artbook digitale e la Colonna sonora, la valuta premium non spesa e gli oggetti di prenotazione che non vengono condivisi, non vediamo l’ora di regalarti la libertà di giocare e progredire indipendentemente dalla piattaforma

ELEMENTI ESTETICI

Battlefield 2042 offre un ampio assortimento di elementi estetici per darti flessibilità nella scelta dell’aspetto dei tuoi Specialisti e dell’Attrezzatura, permettendoti di esprimerti sul campo di battaglia nel modo che preferisci.

Li puoi ottenere sia giocando che acquistandoli.

SKIN

Ci sono vari modi per ottenere skin ed elementi estetici per Specialisti, armi e veicoli. Questi oggetti cosmetici sono disponibili nei seguenti livelli di rarità:

  • Comune (grigio)
  • Rara (blu)
  • Epica (viola)
  • Leggendaria (oro)

Le skin per Specialisti rare ed epiche hanno sia un copricapo sia un elemento per il corpo. Puoi combinare e abbinare copricapi con elementi per il corpo diversi, se lo desideri. Tuttavia, le skin leggendarie sono un completo singolo e non possono essere mischiate con altre skin.

Ecco alcuni esempi di elementi estetici che otterrai e sbloccherai giocando, tramite la Maestria:

Un esempio di tenuta di livello 1 – Provvisorio

Un esempio di skin per AH-64GX di livello 1 – Provvisorio

Un esempio di skin per PKP-BP di livello 1 – Provvisorio

Le skin per le armi si applicano all’intera arma. Qualsiasi componente hai sulle tue armi, sarà influenzato dalla skin che hai applicato. Inoltre, è possibile sbloccare decorazioni per arma, tutte utilizzabili su quasi tutte le armi disponibili nel gioco.

Riguardo ai veicoli, anche questi sono modificabili con skin e decalcomanie.

Battlefield 2042 include anche armi da corpo a corpo sbloccabili, ottenute tramite livelli e progressi del giocatore, tutte con una speciale animazione di eliminazione legata a esse.

ANGOLO DEGLI SVILUPPATORI

Durante l’Open Beta potrai vivere la guerra totale della modalità Conquista in Orbitale. Abbiamo parlato con il progettista di livelli Kalle Nystrom e il progettista capo di livelli Shashank Uchil per un approfondimento su cosa aspettarsi quando ti sentirai pronto a entrare in battaglia.

Abbiamo sentito anche Michael Hartin, progettista narrativo, per capire come Orbitale arricchisce la storia e il mondo di 2042.

Michael: Orbitale è ambientata in Kourou, nella Guyana Francese. In questa corsa contro il tempo dalle condizioni avverse, combatterai nei pressi di un sito di lancio in prossimità della partenza di un razzo.

Dopo il catastrofico blackout del 2040, l’America ha dovuto riconquistare una posizione di rilievo all’interno dell’orbita terrestre. L’ex spazioporto EUSA nella Guyana Francese è rimasto inattivo dopo il collasso dell’UE, ma, con l’impianto ancora operativo, è l’obiettivo ideale per gli Stati Uniti per ristabilire il proprio programma spaziale. Gli americani hanno lavorato in segreto per mesi, preparando un numero senza precedenti di razzi. Ma, al momento del lancio, le informazioni trapelate permettono alle forze russe di sferrare un attacco all’ultimo minuto per far sì che la corsa allo spazio in America si arresti subito.

QUALI SONO STATI GLI ELEMENTI D’ISPIRAZIONE PER LA GRAFICA E IL GAMEPLAY DI ORBITALE?

Kalle: il centro di lancio è ispirato a un mix tra il Kennedy Space Center, e il Tanegashima Space Center in Giappone. Il terreno è ispirato alla Nuova Zelanda, anche se la mappa è in Guyana Francese.

Riguardo al gameplay, ci siamo ispirati a Confine sul Caspio, molto apprezzata dalla community. Si tratta di un’ottima mappa circolare dove funziona tutto. Ci sono spazi per la fanteria, spazi per i veicoli. Se volessi esagerare, direi che Confine sul Caspio è un esempio di un’esperienza Battlefield in cui tutto funziona come un ingranaggio perfetto.

Orbitale è stata progettata tenendo in considerazione questi stessi tipi di spazio.

IN CHE MODO IL TEAM SI È AVVICINATO ALLA PROGETTAZIONE DI UNA MAPPA MOLTO PIÙ GRANDE DI QUALSIASI ALTRA COSA FATTA DA DICE IN PASSATO?

Kalle: la cosa fondamentale è sapere dove andare. In Battlefield V, era praticamente 150 metri per bandiera. Con l’aggiunta del sistema dei settori di Battlefield 2042 è “Ho combattuto molto tempo per questa bandiera. E adesso dove vado?” Forse c’è un’altra bandiera a 500 metri in una direzione o a 200 in un’altra. Devi decidere come arrivarci. Con un veicolo? A piedi? In volo? Vogliamo rendere più leggibili gli obiettivi dei giocatori (e come completarli).

PUOI CONDIVIDERE CON NOI ALCUNI INTERESSANTI DETTAGLI SULLA MAPPA?

Kalle: ci sono alcuni momenti davvero fantastici, grandi e piccoli, sulla mappa. Per quanto riguarda i grandi momenti, il razzo che decolla o che non riesce a decollare è molto avvincente.

Una delle bandiere è in cima al centro assemblaggio. Questo significa molti combattimenti aerei e scontri con gli elicotteri. Si tratta di un punto strategico fondamentale, perché è possibile raggiungere diversi altri punti di controllo.

Quando arriva il maltempo, l’illuminazione di Orbitale cambia. La mappa diventa buia e le luci più grandi si accendono, dando all’intera esperienza un’atmosfera minacciosa e tesa.

PERCHÉ NON VEDI L’ORA CHE I GIOCATORI PROVINO ORBITALE?

Shashank: in Battlefield 2042 vogliamo che le nostre mappe abbiano qualcosa per tutti. Orbitale, in particolare, ci riesce molto bene. Se c’è uno stile di gioco che ti piace, lo troverai.

Si tratta anche di una mappa molto verticale. La cosa più alta dell’intera mappa è al centro, quindi attraversare i cieli è estremamente soddisfacente.

Kalle: la mappa è un’esperienza “sandbox” molto grande. È per questo che ci sono tutti questi velivoli e punti alti in cui paracadutarsi sugli altri punti di controllo. Orbitale è una mappa in cui, se vuoi lanciarti nell’azione, imparerai rapidamente dove andare e come arrivarci in fretta.

Shashank: ecco un esempio. Sono vicino alla rampa di lancio e posso andare a destra o a sinistra, salire sulla torre radio o passare dritto. Non vado mai da A a B,  ma volo sempre da una bandiera all’altra, cosa che non puoi fare in ogni mappa. Dopo aver imparato la mappa, puoi davvero evitare il caos che si sta verificando ai livelli più bassi.

PREVEDETE MOMENTI COINVOLGENTI CREATI DAI GIOCATORI QUANDO DATE VITA AD AREE SPECIFICHE DI UNA MAPPA, O SI VERIFICANO NATURALMENTE?

Kalle: un po’ e un po’. Gli appostamenti per i cecchini e i momenti di attraversamento sono progettati, ma alcuni vengono da sé. C’è anche un attento bilanciamento che si applica a queste mappe in base al playtest.

Shashank: in Orbitale sapevamo che le torri radio sarebbero state un punto d’appostamento, ma non prevedevamo che i giocatori andassero all’hangar e alla piattaforma di lancio come invece è successo nel playtest tecnico. Questa alternativa era nata da sé. Ma sapevamo che le torri sarebbero state usate come postazioni per i cecchini, perciò dovevamo assicurarci che lassù potessero salire anche altri giocatori. È per questo che ci sono le teleferiche: per un facile accesso.

Un’altra modifica è stata l’altezza di ogni area di cattura. In precedenza, erano alte 100 metri. Poi, abbiamo notato che gli elicotteri potevano restare sospesi e conquistare facilmente quei punti. Perciò abbiamo ridotto l’altezza massima a 50. Gli elicotteri possono ancora provare a conquistare, ma devono scendere e i giocatori possono colpirli con facilità usando i razzi. Questo è un esempio del modo in cui bilanciamo i punti di controllo con elicotteri e aerei.

CHE COSA CI SI PUÒ ASPETTARE DAL GAMEPLAY IN ORBITALE NELL’OPEN BETA?

Kalle: dopo il recente playtest tecnico, abbiamo apportato diverse modifiche e cambiamenti all’esperienza di gioco in base al feedback dei giocatori, come la bandiera sul tetto che ora è sul centro assemblaggio. Prima era all’interno dell’edificio, quindi è una bella differenza.

In generale, ora la mappa è più fluida e sembra semplicemente migliore. Ciò significa che durante l’Open Beta è possibile aspettarsi l’esperienza di lancio completa. Siamo felici di annunciare l’arrivo dei razzi e dei sistemi meteorologici!

C’È QUALCOSA CHE VORRESTE DIRE ALLA COMMUNITY?

Kalle e Shashank : Non vediamo l’ora che affrontiate la mappa nei diversi ambienti sperimentabili sul posto. Crediamo che sia particolarmente bella con il maltempo, soprattutto da quando è diventata una specie di mappa notturna. Abbiamo amato creare questa mappa, quindi speriamo che vi piaccia e siamo entusiasti che possiate giocarci.

E per oggi è tutto. Come sempre, ci piacerebbe sentire le vostre idee e domande e siamo impazienti di incontrarvi durante l’Open Beta di ottobre. Aspettiamo con ansia che condividiate con noi i tuoi momenti preferiti di Battlefield.

Vi ricordiamo che Battlefield 2042 è disponibile ora per il pre-ordine e sarà lanciato nei negozi e online il 19 novembre al prezzo di 59,99 euro per PC, 69,99 euro per Xbox® One, PlayStation®4 e 79,99 euro per Xbox® Series X e S e PlayStation®5.

Cosa ne pensate community? La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 


Battlefield 2042: annunciate le date ufficiali della beta!
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701