trident

Una gara tra Trident diventa virale…e qualcuno ora sogna una LTM a tema “Mario Kart” su Apex

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Trident – Quello che stiamo attraversando su Apex Legends non è certamente uno dei periodi migliori, e più ricchi, in quanto ad originalità ed a nuovi contenuti da provare nel Battle Royale.

Forse anche per questo lo youtuber ‘ItsEazy_HQ’ ha deciso di lanciare una proposta a dir poco “bizzarra” all’interno della community del titolo di Respawn, con la speranza che l’appello venga raccolto da qualche sviluppatore di Apex Legends.

ItsEazy_HQ ha infatti proposto l’inserimento nel gioco di una modalità a tempo limitato che, sfruttando i nuovi mezzi Trident di Olympus, richiami la tipica esperienza di gioco di Mario Kart anche all’interno della futuristica mappa di Apex. La cosa può sembrare assolutamente slegata al concetto tipico di Battle Royale, ma certamente può rappresentare una valida alternativa (anche perchè sarebbe a tempo limitato) alla concezione più classica del titolo di Respawn.

In merito alla proposta vi sarebbe inoltre anche una specie di “beta”, una vera e propria prova di giochi che è stata messa in atto su Olympus e mostrata attraverso una divertente clip su Reddit.
Ecco il video in questione:

La gara Trident in versione “Mario Kart”

Why is Mario in Apex pt 2😂 (since respawn loves Nintendo) from apexlegends

Cosa ne pensate community?
Appoggereste l’eventuale introduzione di un qualcosa di simile all’interno di Apex? L’idea della gara tra Trident è ovviamente solo un esempio delle eventuali modalità “for fun” che possono essere presentate su Apex Legends.

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701