Un Glitch ed un Bug sono stati scovati su Apex Legends: ecco i dettagli!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Attraverso alcune segnalazioni pubblicate su Reddit, diversi utenti hanno segnalato un nuovo bug ed un fastidioso glitch su Apex Legends.

Nello specifico parliamo di un bug che sta riguardando i portali di Wraith e di un glitch segnalato invece, ancora una volta, per i Respawn Beacon, gli strumenti sparsi per la mappa ed utili per far tornare in vita i nostri compagni di squadra.

Il bug di Wraith sarebbe stato scoperto dall’utente IPL4YFORKEEPS che su Reddit ha infatti mostrato un video nel quale il suo personaggio Caustic resta bloccato in un ciclo infinito all’interno dei portali della Leggenda Wraith.

Il bug non sarebbe cosi semplice da replicare, e potrebbe quindi essere più difficile da scovare e da risolvere. Al momento comunque non vi è stata alcuna comunicazione da parte di Respawn, pertanto il bug è ancora attivo e potenzialmente dannoso per le nostre sessioni di gioco.

I got stuck in Wraith’s portal from apexlegends

Per quanto riguarda invece il glitch, segnaliamo che diversi utenti hanno lamentato problemi con il posizionamento del personaggio a seguito dell’utilizzo del Respawn Beacon.

In situazioni normali infatti, il Respawn Beacon ci permette di atterrare in una zona molto vicina a quella dove si trovano i nostri compagni; a causa del glitch invece, capita sempre più spesso di atterrare in zone completamente sbagliate della mappa, spesso molto distanti dal punto in cui saremmo dovuti atterrare, rovinando l’esperienza di gioco dell’intero team.

La segnalazione è stata data su Reddit dall’utente lonelogic16 , che in un post ha mostrato come il Respawn Beacon lo avesse fatto spawnare in una zona sbagliata e completamente casuale.

In merito a questo glitch non è ancora giunta alcuna conferma da parte di Respawn anche se, rispetto al bug di Wraith, in questo caso ci troviamo davanti ad un problema decisamente più comune e, per questo, anche molto più preoccupante e negativo.

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.