Respawn fa tornare le capsule di rifornimento dopo la loro scomparsa

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo l’aggiornamento per il Voidwalker Event, le capsule di rifornimento della mappa sono misteriosamente scomparse, mandando su tutte le furie i gamer che non potevano completare le missioni correlate ai drop del gioco.

La community, dopo l’evento dedicato a Wraith, non ha potuto completare le missioni riguardanti le capsule, come ad esempio “Infliggi 100 danni con un arma della capsula rifornimento”. Un utente su Reddit ha chiesto di disabilitare queste missioni se l’intenzione degli sviluppatori fosse quella di togliere i drop dal gioco.

Il post su Reddit

Challenges for supply drops when they’re not in the game from apexlegends

Dopo varie lamentele, Respawn aggiorna Apex Legends con una patch, inserendo nuovamente le capsule di rifornimento. Queste capsule possono contenere equipaggiamenti leggendari per la sopravvivenza (armatura, casco, zaino e scudo ausiliario), cure e potenziamenti per armi. Inoltre le capsule potrebbero contenere anche le armi leggendarie come il Mastiff, Kraber o L-STAR.

Il messaggio di Respawn sull’aggiornamento

Quindi si deduce che togliere i drop non era loro intenzione, per via di qualche errore sono misteriosamente scomparse e adesso sono tornate nel gioco ristabilendo la normalità.