heirloom apex

Respawn conferma: i nerf a Gibraltar sono in arrivo su Apex

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Molti giocatori stavano aspettando delle modifiche per la celebre leggenda Gibraltar già con la patch del Chaos Event pubblicata ieri sera, ma leggendo le note ufficiali non è stata trovata alcuna traccia di bilanciamento per questo personaggio.

La community aspetta da fine Gennaio delle novità sulla questione (ricordiamo che lo scorso 26 Gennaio venne reso noto che Gibraltar avrebbe subito delle modifiche), ed in molti sono rimasti stupiti una volta constatata l’assenza di questo personaggio dalle note ufficiali.

E’ stata però la stessa Respawn, attraverso le parole del Lead Game Designer di Apex Legends DanielZKlein, ha confermare nuovamente l’imminente arrivo di questi cambiamenti. Rispondendo ad un utente sul popolare social Twitter, ZKlein ha infatti affermato che i nerf per Gibraltar sono sempre in arrivo, ma che una serie di bug hanno purtroppo ritardato la pubblicazione degli stessi che verranno a questo punto implementati con una prossima patch successiva a quella del Chaos Event.

Molto probabilmente, questi bilanciamenti non vedranno la luce prima di Aprile e della nuova patch della Season 8, ma non vi sono certezze sull’argomento e possiamo quindi anche attenderci la pubblicazione dei nerf già a partire dalle prossime settimane.

Cosa ne pensate community?
Avete visto tutte le numerose novità introdotte dalla patch del Chaos Event (troverete qui tutti i dettagli)?

La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 


Respawn conferma: i nerf a Gibraltar sono in arrivo su Apex
Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701