Problemi sui server di Apex Legends: interviene Respawn

Problemi sui server di Apex Legends: interviene Respawn

Profilo di Stak
 WhatsApp

Dalla giornata di ieri sono stati tantissimi i giocatori di Apex Legends ad aver segnalato uno o più problemi sul gioco, talmente tanti da costringere gli sviluppatori di Respawn ad intervenire sui social per contenere il dilagante malcontento.

Già dalle prime ore della mattina erano stati segnalati alcuni problemi ma è stato alle 17 che è scoppiato il vero e proprio caos: centinaia di report giunti tutti insieme in pochi minuti in cui i giocatori lamentavano disagi e problemi, da ogni angolo del mondo.

Il problema è stato talmente importante da obbligare EA ad un intervento sui social, attraverso cui gli sviluppatori hanno spiegato che il fenomeno in questione non stava danneggiando solamente la connettività di Apex Legends ma anche quella di tutti gli altri giochi del gruppo:

Non è purtroppo ancora chiaro fin nei minimi dettagli cosa sia accaduto e perchè il tutto sia scattato proprio durante la giornata di ieri, ma secondo gli ultimi post pubblicati da EA dovremmo essere ormai vicinissimi alla totale risoluzione del bug.

Cosa ne pensate community? Avete registrato dei miglioramenti o dei peggioramenti in queste ultime ore?

Apex Legends Stagione 14, in arrivo NUOVO EVENTO e NUOVA HEIRLOOM – Ecco per chi sarà

Apex Legends Stagione 14, in arrivo NUOVO EVENTO e NUOVA HEIRLOOM – Ecco per chi sarà

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Mancano meno di 24 ore al rilascio ufficiale dell’aggiornamento della Stagione 14 di Apex Legends e mentre l’hype della community è sempre più alto, leaker e dataminer si ”spaccano la schiena” per trovare la prossima anticipazione.

Prima grande novità, anche se poco sorprendente, è l’arrivo del nuovo evento collezione il cui nome in codice è ”HunterPredator”, presumibilmente una linea di aspetti ispirati alla natura ed al survivalismo.

Molto più accattivante invece l’annuncio di una nuova Heirloom, i cui dettagli rimangono tuttavia ancora ben custoditi da mamma Respawn. Due per ora i possibili candidati a ricevere la nuova arma, scopriamoli insieme.

Stagione 14 di Apex Legends, dal nuovo evento all’Heirloom di…

Innazitutto, le prime informazioni sul nuovo evento collezione che per comodità chiameremo “HunterPredator” (anche se probabilmente questo non è il nome definitivo), che sono state condivise per primo da SenosApex su Twitter. Cliccando sul link troverete gli screenshot del codice e le immagini in anteprima.

Le informazioni in anticipo riguardanti la nuova heirloom, arrivano invece dal noto leaker Ezra_RC, che sul suo profilo ufficiale avrebbe svelato che il prossimo cimelio sarà proprio un ventaglio decorativo in stile asiatico.

La notizia ha relativamente sconvolto la community, che da tempo richiede un cimelio per Fuse. La notizia di una heirloom a forma di ventaglio ha immediatamente risvegliato tutti i main Loba, che ad oggi sembrerebbe la candidata perfetta per ricevere il cimelio.

Insomma, cosa ne pensate della Stagione 14 di Apex Legends- vorreste vdere anche una nuova Heirloom? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

 

Apex Legends: numero di giocatori cresce a dismisura, BOICOTTAGGIO del #NoApexAugust fallito

Apex Legends: numero di giocatori cresce a dismisura, BOICOTTAGGIO del #NoApexAugust fallito

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Nonostante il tentativo, organizzato alcuni giorni fa di boicottare il normale ”corso di vita” di Apex Legends, i giocatori sono continuati a crescere a dismisura, lasciando di stucco i tanti detrattori.

Anche grazie alla numerose novità della Stagione 14 di Apex Legends, sono stati moltissimi i giocatori che nonostante il caldo anomalo a livello globale si sono rinchiusi in casa a giocare. Secondo i dati, ancora di più di quelli che normalmente ci si poteva aspettare.

L’obiettivo del #NoApexAugust, sarebbe dovuto essere quello di sensibilizzare gli sviluppatori riguardo alcune annose problematiche del gioco, che a distanza di mesi ancora non sono state messe a posto.

#NoApexAugust fallisce miseramente, Apex Legends ha un sacco di giocatori

A riportare questo importante risultato sono stati i colleghi di Apex Status su Twitter, che in un post hanno trascritto con fierezza i dati del mese corrente:

”Per chiunque si stesse chiedendo come sta andando il #NoApexAugust, ecco i dati direttamente da Steam, l’unica piattaforma che ha i dati sulla popolazione pubblici: Una settimana fa – 336,273, mentre Oggi – 343,381. Non per offendere nessuno, stiamo solo dando dei dati qui.”

Un aumento di media di circa 7000 giocatori ‘worldwide’, nei soli primi giorni di Agosto, rappresentano un importante dato che dimostra ancora una volta come, nonostante le problematiche, la community del gioco sia in costante crescita.

Che ne pensate community? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Addio all’AUTO RESS su Apex Legends dalla Stagione 14, ma gli sviluppatori avvertono ”non sarà per sempre”

Addio all’AUTO RESS su Apex Legends dalla Stagione 14, ma gli sviluppatori avvertono ”non sarà per sempre”

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Come ormai quasi tutti sapranno, a partire dalla Stagione 14 di Apex Legends lo scudo ausiliario dorato non fornirà più ai giocatori la possibilità di ”ressarsi” da soli.

Una richiesta che da tempo veniva portata avanti da numerosi giocatori professionisti di Apex Legends e che ad Agosto, dopo circa tre anni, vedranno finalmente il loro desiderio esaudito.

Al posto dell’auto ress, a partire dal 9 Agosto (giorno di uscita dell’aggiornamento), lo scudo ausiliario dorato permetterà invece ai giocatori di essere tirati su dagli alleati con già metà della barra della salute piena.

L’addio all’auto ress di Apex Legends sarà per sempre o solo per la Stagione 14?

Nonostante la discussione in community tra professionisti che ne chiedevano la rimozione e giocatori casual, che invece lo volevano fortemente all’interno del gioco, abbia alla fine dato ragione ai primi, le speranze non sono del tutto perse.

In una recente intervista ai colleghi di TheGamer, il ‘Game Designer’ Eric Canavese ha rivelato che in futuro questa particolare meccanica potrebbe tornare:

“Ascoltiamo la nostra community, ed è importante dimostrare che stiamo ascoltando, ma non faremo tutto ciò che la community vuole”, ha spiegato Canavese.

”La rimozione del Self-Revive non è solo qualcosa per placare i Pro, questo è qualcosa che riteniamo andrà a beneficio della salute del gioco, dell’integrità classificata e del gioco professionale su tutta la linea.”

“Se non funziona questo nostro piano, forse riporteremo l’AUTO RESS, ma chi lo sa? Ma siamo sempre pronti a provare cose nuove e non vogliamo avere paura di rispondere e dare una possibilità a cose nuove nel gioco”.

Insomma, cosa ne pensate? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: