Nuova leggenda, nuova arma e cambiamenti alla mappa in arrivo con il 2° battle pass!

Nuova leggenda, nuova arma e cambiamenti alla mappa in arrivo con il 2° battle pass!

Profilo di Stak
 WhatsApp

I giocatori di Apex Legends saranno contenti di sapere che con il secondo battle pass questo battle royale dovrebbe, finalmente, cambiare marcia andando a proporre molti più contenuti e tantissime altre novità.

Come specificato in un’intervista qualche giorno fa dal CEO di Respawn Zampella infatti, nessuno all’interno del team si aspettava o si sarebbe mai potuto aspettare un tale successo da parte di Apex Legends e, per questo, gli sviluppatori hanno faticato non poco per cercare di non deludere le aspettative dell’utenza e della community riguardo i nuovi contenuti in arrivo.

Il primo battle pass, lo ricorderete tutti, generò non poche polemiche con tantissimi giocatori che lamentavano troppe poche novità rispetto a quelle proposte dalla concorrenza del titolo di Respawn e gli sviluppatori non sembra che abbiano sottovalutato la cosa.
Con il secondo battle pass assisteremo infatti ad una proposta decisamente più profonda riguardo contenuti e novità, e poche ore fa l’Executive Producer di Respawn Drew McCoy ha anche confermato che con la prossima season avremo una nuova leggenda, una nuova arma e diverse modifiche per la mappa King’s Canyon, fattore questo che andrà sicuramente a rinnovare l’esperienza di gioco in questo Battle Royale.

L’intervento di Respawn: “For Season 2 you can expect a Battle Pass with more meaningful content, the introduction of a new Legend, the debut of a new weapon . . . and you didn’t expect King’s Canyon to stay the same forever, did you?“.

L’intervento completo:

To say that the launch of Apex Legends exceeded our expectations would be an understatement. 50 million players in the first month (and more since) is staggering for any game, let alone a new IP from a relatively small team who were taking their first swing at a free-to-play game.

Rapid growth is a wonderful thing to achieve, and we’re thrilled with the response we’ve received since launch. However, that growth comes with some clear challenges, and we’ve hit a few bumps along the way, including missteps with our updates, not giving players enough visibility into future content, and not properly setting expectations on how we plan to support Apex Legends.

We are 100% committed to the long-term growth of Apex Legends, and supporting the millions playing every day. So today we want to reset our commitment to you and give you some insight into where we are as a development team and how we’re approaching live service for Apex Legends.

Getting a huge player base in a very short period means exploits, bugs, cheaters, and more come fast and frequently. We’ve had to react and direct resources to play whack-a-mole with lots of unexpected issues. Since launch, we’ve shipped a number of server and client patches that have addressed a range of issues.

While we’ve made some good progress towards a healthier game, as our community grows issues have come up that need to be addressed. The stability of Apex Legends is very important to us, and we’ve been doing a lot of work internally to improve our processes across the board. As we are getting our house in order, some of the critical things we’re prioritizing are:

Slow Server Performance at the Beginning of a Match

  • So far, we know that it affects some datacenters more than others, it happens on many different server configurations, and it doesn’t seem to hit multiple server instances running on the same machine. In other words, it’s not that a machine is overloaded and everything on it is running too slow – it’s that one instance on the same machine seems to be doing more work than the others, and we’re trying to nail down what work it’s doing and work backwards to understand the root cause. This is extremely high priority for us, and we’ll keep you updated on our progress.

Audio Issues

  • Currently testing some potential fixes that will hopefully address many of the performance issues we’ve seen reported.

Cheaters

Hit Registration Issues

  • We are adding engine features to help track down and report instances of incorrect hit registration in playtests so we can force the bug and reproduce the issue consistently. While we have made some progress with some fixes locally, more work needs to be done to address the root of the problem.

Over the next few weeks we’ll talk more about the work that’s being done in these areas and provide updates about when we’ll be addressing them in future patches.

We know that, in addition to addressing issues with the game, everyone is hungry for us to add new content. The studio culture that we’ve worked hard to cultivate, and the health of our team are very important. We take those things into account when we discuss our content roadmap, the production schedule, and the frequency in which we can update the game. Our long-term goal is to ensure Apex Legends always feels alive and thriving, with a focus on quality of content over novelty or speed of release. At the same time, we want to maintain our culture as a development team and avoid crunch that can quickly lead to burnout or worse.

At launch we shared a high-level view of our roadmap, showcasing how we would be taking a seasonal approach to live service. Today we want to provide more clarity on what you can expect for content and update cadence in the future:

Season Launches

  • The beginning of each season will start big with a new Battle Pass, a new Legend, something new for the meta, and more.

Thoughtful Updates Throughout the Season

  • Just as we’ve done since launch, we will continue to address exploits, necessary balance changes, bug fixes, and small features throughout the course of a season. For complete transparency, our goal isn’t, and never has been, to patch or update content on a weekly basis. We believe strongly in the importance of large, meaningful changes to the game that have lasting impact, thus our focus on a seasonal release cadence we laid out at launch. We will continue to follow this cadence in the future.

Improved Communication

  • We need to provide more visibility into the future, and what we’re working on. That doesn’t mean we’re going to start telling folks everything they want to know when they want to know it, but you can expect more transparency on future updates and fewer surprise drops.

At EA PLAY in June, we will give you the first details on what you can expect from Season 2. We’ve seen all the feedback on Season 1 and look forward to showing you the improvements we’re making. For Season 2 you can expect a Battle Pass with more meaningful content, the introduction of a new Legend, the debut of a new weapon . . . and you didn’t expect Kings Canyon to stay the same forever, did you?

Lastly, regarding other games in development at Respawn, it is important to understand that there are entirely separate development teams working on Apex Legends and Star Wars Jedi: Fallen Order. Additionally, in order to fully support Apex Legends, we are pushing out plans for future Titanfall games. No resources from the Apex Legends team are being shifted to other titles in development here at the studio, nor are we pulling resources from the team working on Star Wars Jedi: Fallen Order.

We know we have a lot of work ahead of us, but we’re up to the challenge and are looking forward to building Apex Legends to its full potential together with our players.

Cosa ne pensate di queste notizie community? Pensate che il secondo Battle Pass possa introdurre molti più contenuti rispetto al primo?
La discussione è aperta!

Su Apex Legends arriverà presto una LTM storica di Call of Duty, ecco quale

Su Apex Legends arriverà presto una LTM storica di Call of Duty, ecco quale

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Una nuova LTM è in arrivo su Apex Legends e secondo le ultime anticipazioni sarà proprio un nuova modalità ispirata ad una storica playlist di Call of Duty, divenuta cult nel corso degli anni.

Uno degli aspetti più tipici e particolari di Apex Legends, rispetto ai suoi competitor, sono senza dubbio le LTM. Per i meno esperti o coloro che si fossero avvicinati da poco al gioco, si tratta di modalità di gioco particolari durano di solito un paio di settimane.

Quando si tratta di Sparatutto ed FPS è davvero impossibile non citare Call of Duty, saga iconica del genere che per anni ha accompagnato due generazioni di videogiocatori.

Quale è la nuova LTM in arrivo su Apex Legends?

Secondo il rapporto presentato negli scorsi giorni dal noto leaker HYPERMYST, Su Apex sarebbe in arrivo una nuova LTM chiamata Gioco delle Armi (orig. Gun Game).

Insieme al nome sono state scoperta alcune frasi dell’annunciatore: ”Attention. A team has half the points needed to win… A team has reached half the points necessary for victory… A team is five points from victory.”

La modalità Gioco delle armi su Call of Duty è una playlist di gioco Tutti contro Tutti che consiste nell’arrivare ad un numero prefissato di uccisioni. Ogni uccisione ci darà accesso all’arma successiva, di difficoltà crescente, in modo da rendere la scalata più impegnativa.

Che Apex Legends si stia preparando ad introdurre questo concept per la prossima LTM della Stagione 14? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Apex Legends ha appena battuto un altro importante RECORD

Apex Legends ha appena battuto un altro importante RECORD

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Le numerosissime novità della Stagione 14 di Apex Legends hanno evidentemente galvanizzato la community del gioco, che improvvisamente sembra essersi risvegliata dopo un inizio anno che aveva lasciato parecchio a desiderare.

L’aggiornamento della Stagione 14, così pieno di novità, ha davvero scosso gli animi dei giocatori sopiti che hanno deciso in massa di scaricare le novità già al momento del lancio.

Ad attirare l’attenzione del pubblico, secondo esperti e professionisti, sarebbe stato soprattutto l’incredibile lavoro svolto su King’s Canyon che da mappa più vecchia del gioco (ed in un certo senso più obsoleta) è tornata in cima alle classifiche di gradimento.

Apex Legends senza fine, il gioco dei record colpisce ancora

Come indicato nell’ultimo report dei colleghi di Steam Charts, che raccolgono (come suggerisce il nome stesso, ndr) i dati di Valve in materia di numero di giocatori, Apex Legends è riuscito da poco a battere il suo stesso precedente primato, conquistando il nuovo e più alto numero di giocatori connessi contemporaneamente di tutti i tempi.

Nel momento in cui scriviamo, la giornata più prolifica (almeno da questo punto di vista) è stata quella di ieri, con un numero di giocatori impegnati su Apex quasi incredibile… Oltre MEZZO MILIONE connessi in contemporanea solo su Steam.

Il gran numero di player ha ovviamente messo in difficoltà i server EA che, almeno stando alle segnalazioni degli utenti, sarebbero crashati in continuazione per diverso minuti, impedendo a molti di questi di giocare normalmente.

Che ne pensate ragazzi? Apex Legends continuerà a crescere a dismisura come negli ultimi mesi? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati:

Apex Legends, PATCH Stagione 14 in anteprima – NERF a Valkyrie e BUFF all’L-Star, arriva anche Vantage

Apex Legends, PATCH Stagione 14 in anteprima – NERF a Valkyrie e BUFF all’L-Star, arriva anche Vantage

Profilo di Gosoap
 WhatsApp

Condivise da EA e Respawn nella notte tra ieri ed oggi le specifiche relative all’aggiornamento di stasera che porterà sui nostri dispositivi, finalmente, tutte le novità della Stagione 14 di Apex Legends.

Senza indugi, vista la complessità di questo aggiornamento, vediamo insieme da subito tutti i dettagli, dall’arrivo di Vantage, fino ai buff e nerf alle Leggende ed alle armi.

Non meno importante il massiccio rework a King’s canyon, che vedrà il ritorno di Skull Town sotto un nuovo nome – maggiori informazioni in merito le potrete trovare nel nostro articolo d’approfondimento – raggiungibile CLICCANDO QUI.

Dettagli PATCH Apex Legends Stagione 14, ecco quello che dovete sapere

Vantage – Cecchina sopravvissuta – Xiomara “Mara” Contreras è una sopravvissuta che può vedere una minaccia nel suo mirino da cecchino da migliaia di metri di distanza. Nata da una criminale ingiustamente condannata che l’ha partorita da sola sull’arido pianeta ghiacciato Págos, Vantage è diventata la sopravvissuta definitiva. Costretta a vivere in una terra ostile, è diventata incredibilmente brava con il suo fucile di precisione.

PASSIVE: Spotter’s Lens
Aim down sights to scout with your eyepiece (unarmed or with mid- to long-range scopes) and use a bullet drop indicator to see where your shots will land.

TACTICAL: Echo Location
Position your winged companion Echo and then Launch towards him. Must have line of sight to Echo for Launch.

ULTIMATE: Sniper’s Mark
Use your custom sniper rifle to mark enemy targets which applies a damage bonus for you and your team.

14.0 Ranked Changes

  • Entry Cost: +5 to all.
  • Kill RP: Removed diminishing returns on eliminations .
  • Rank Reset: No change. Resuming ranked reset of 6 divisions

Aggiornamento alle CREAZIONI – Patch Apex Legends Stagione 14

  • Team-Use Harvesters: When any player interacts with a Materials Harvester, all players in their team will be given the Materials..
  • Removed Shatter Rounds from crafting.
  • Removed Hammerpoints from base crafting and added to RE-45 Weapon Craft.
  • Heavy, Energy, and Sniper mags price increased from to 35 from 25.
  • Laser Sight added to crafting: 25 materials.
  • Stock and Barrel price reduced to 25 from 35.
  • Added Skullpiercer Rifling Hop-Up to crafting.
  • Added Double Tap Trigger Hop-Up to crafting.
  • Added Kinetic Feeder Hop-Up to crafting.
  • Increased Shotgun Bolt price from to 30 from 25.
  • Reduced 2-4x ACOG optic price to 30 from 35.

Clicca qui per continuare a leggere tutte le note.  Insomma, che ve ne pare di questa patch di Apex Legends? Come al solito la discussione è aperta!

Articoli Correlati: