Mirage è in grado di bloccare alcuni tipi di danno? Pare proprio di sì, e Respawn interviene

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Mirage è uno dei personaggi più discussi di Apex, ci sono persone che lo adorano e si divertono ad utilizzarlo nelle partite, ed altri invece che ritengono che le sue abilità non sono all’altezza di quelle degli altri personaggi.
Tuttavia Mirage possiede alcune proprietà segrete che non sono state esplicitamente dette nelle guide ufficiali del gioco.

Le esche di Mirage bloccano i proiettili

Il 2 maggio un utente di Reddit chiamato “SabreTheNoob”, ha pubblicato un video in cui ha dimostrato che l’esca di Mirage è in grado di bloccare gli effetti di una Stella Arc, esplosa vicino al personaggio.

Secondo il post, il giocatore ha provato a fare la stessa cosa anche con i proiettili, attacchi corpo a corpo ed altri tipi di esplosivo, e ha ottenuto lo stesso risultato.

Respawn risponde

il post ha attirato a sè molte persone, tra queste anche uno sviluppatore di Respawn, denominato “glutinousriceball”, che ha risposto: “Grazie per avercelo fatto sapere! L’ho riferito.” E poi: “Per ora è solo un rapporto. Avrà la priorità rispetto a tutto il resto.”

A giudicare da questa risposta, sembrerebbe che questo particolare effetto sulle esche di Mirage non fosse previsto.
Ciò significa che molto probabilmente verrà corretto e rimosso.

L'intervento di Respawn

Altre leggende hanno un effetto molto simile

Mirage non è l’unica leggenda ad avere un’abilità che può bloccare alcuni tipi di danno (a parte ovviamente le abilità principali di Gibraltar).
Ad esempio, sia la trappola gas di Caustic che il drone di Lifeline, hanno la capacità di deviare determinati tipi di danni, anche se questo non fa parte della loro funzione principale.

A questo punto una domanda sorge spontanea: è davvero così necessario eliminare questo effetto dalla esche di Mirage?

Claudio "MasterOkarìn" Rufino

Probabilmente è nata prima la passione di videogiocare che di me. I miei altri hobby principali sono la musica e la scrittura. Ho già detto che amo i videogiochi?