nerf lifeline

I devs di Respawn: nessun buff/nerf per Wattson e Lifeline; penalità per chi abbandona le Arene (e nuove LTM a tema Deathmatch)

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nerf Lifeline – Nelle ultime ore gli sviluppatori di Respawn hanno avuto modo di affrontare tantissime questioni legate ad Apex Legends, ed hanno fornito dei chiari e precisi punti che vorranno seguire nei giorni e nelle settimane future.

Prima di ogni altra cosa facciamo il recap sul punto “bilanciamenti delle leggende“, segnalando il fatto che i devs hanno parlato di “piccanti” buff in arrivo prossimamente per Rampart. Pur non sapendo a cosa si riferiscono gli sviluppatori, farà sicuramente piacere sapere a tutti i main Rampart che questo personaggio è sotto la lente d’ingrandimento di Respawn, e potrebbe presto (forse già a partire dalla Season 5) veder aumentare le sue possibilità competitive.

Discorso opposto, ma tuttavia ancora in standby, quello che invece potrebbe in futuro riguardare Lifeline, personaggio ultimamente ritenuto “dominante” dalla stragrande maggioranza dei giocatori, che gli stessi devs hanno ritenuto “troppo forte”, almeno a livello numerico.

A parlarne è stato Daniel Klein, che su Reddit ha spiegato che “si, al momento Lifeline è davvero molto forte“, ma ha anche aggiunto che “non vi sono ancora ragioni valide che giustifichino un nerf per il personaggio“…sostanzialmente rinviando il discorso almeno alla prossima stagione.

Sempre sul Reddit di Apex un altro sviluppatore ha poi spiegato che non vi è alcuna ragione per giustificare un buff per Wattson, che è invece un personaggio assolutamente “forte” e bilanciato per il meta attuale del gioco.

Infine, si è parlato molto anche della modalità Arena, per la quale sembra siano in arrivo almeno due importanti novità: la prima, riguarda il fatto che molto presto avremo la possibilità di provare delle nuove modalità a tempo limitato (che saranno interamente dedicate al Deathmatch); la seconda, riguarda invece il fatto che gli sviluppatori si sono infine convinti ad applicare dei malus ai giocatori che abbandonano le partite dell’Arena prima della loro conclusione.

Ancora non sappiamo in cosa consisteranno queste penalità (avevamo accennato alla cosa in un precedente update), ma è ormai sicuro che questa è la strada che intraprenderà nell’immediato futuro Respawn. A darci conferma è stato il lead designer Carlos ‘pinedsman’ Pinedagave, che su Twitter ha spiegato che sono in arrivo importanti aggiornamenti:

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701