I Devs di Apex rispondono sul Bug della Devotion, e vietano il minigun sui Trident

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Bug Devotion – Gli sviluppatori di Respawn Entertainment hanno recentemente aggiornato la community riguardo diverse questioni tecniche lasciate ancora in sospeso.

Attraverso una serie di post su Reddit i devs hanno ad esempio comunicato che al momento pare non esserci una vera e propria soluzione in merito al rinculo dell’arma Devotion. Come noto l’arma è afflitta da un bug molto fastidioso al rinculo, che va ad alterare la nostra visuale fino a far girare su se stessa la telecamera (poco sotto è allegato un video che mostra bene cosa accade con questo bug).

Purtroppo però, al momento gli sviluppatori si sono limitati a dire che conoscono (da tempo) il problema, e che non interverranno per risolverlo a meno che la situazione non diventi davvero ingestibile e negativa.

Il video del bug sul rinculo della Devotion

Ummmmmm so that’s a thing apparently from apexlegends

Un altro problema che ha generato non poche discussioni nella community è certamente stato quello relativo alla mitragliatrice fissa “Sheila” di Rampart, spesso utilizzata sopra i Trident. Questa pratica, è stata temporaneamente sospesa da Respawn che ha infatti disabilitato la possibilità di schierarle sopra i mezzi nelle partite.

Non sappiamo se e quando verrà ripristinata la possibilità di piazzare una mitragliatrice sui Trident, ma gli sviluppatori hanno in ogni caso rassicurato che non appena vi saranno novità e sviluppi sul bug e sugli errori che li hanno obbligati a prendere questa decisione pubblicheranno un aggiornamento ufficiale.

Il post dei devs

Cosa ne pensate di queste informazioni community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701