GLL Masters Summer Apex

GLL Masters Summer Apex Legends, si qualificano i team OTT e YDN

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

I team esport italiani OTT e YDN si qualificano per la fase League del GLL Masters Summer di Apex Legends, torneo online con un montepremi totale di 100.000 dollari.

Format

Il torneo organizzato dalla piattaforma GLL, si giocherà interamente online. Una volta terminate le qualificazioni, ogni Super Regions porterà nella fase League 40 team che saranno suddivisi in due diverse divisioni: Alpha e Bravo. La divisione Alpha è quella di alto livello, mentre la Bravo è di livello inferiore. I team saranno suddivisi in base ai punti ottenuti durante le qualificazioni. Nella fase League, che si giocherà nel mese di luglio, si giocheranno 5 round da 6 partite ciascuno. Alla fine di ogni round, gli ultimi 5 team della divisione Alpha saranno declassati nell’altra divisione, mentre i primi 5 team della divisione Bravo saranno promossi nell’altra divisione di alto livello. Alla fine del round 4, i primi 10 team qualificati accederanno alla finale, gli ultimi 10 invece usciranno dal torneo. I restanti 20 team, si giocheranno il tutto per tutto nell’ultimo round denominato Last Chance, in cui si sfideranno per gli ultimi 10 posti disponibili per la finale.

GLL Master Summer Apex
Le Super Regions con le rispettive Regions ed il numero di team

I team europei qualificati

GLL Masters Summer Apex
I 40 team qualificati. A sinistra la divisione Alpha, a destra la divisione Bravo.

Tra le varie squadre qualificate, ci sono ben 8 pro player italiani che sono riusciti ad accedere alla fase League del GLL Masters Summers. C’è Alessio “strafy” Menzano del team Elitist che con 45 punti, 22 di posizionamento e 23 di uccisioni, conquista un posto nella divisione Alpha. Sempre nella divisione Alpha, ottiene la posizione il team italiano YDN Esports: Gianluigi “SiveN” Sassano, Riccardo “SeaLL” Giacalone e Luca “niso” Meloni. Gli YDN totalizzano 51 punti, di cui 21 per posizionamento e 30 per uccisioni, superando team blasonati come gli Alliance, Wygers e North. Invece nella divisione Bravo arriva il team italiano OTT Esports: Loris “Streamiii” Bilardi, Mariano “Nairam” Fratellanza e Alessio “BLOODRAYNE“ Monteduro (riserva Andrea ”AndreStrongTV” Russo). Gli OTT si qualificano con uno score di 35 punti, 18 punti per posizionamento e 17 per uccisioni, surclassando gli ostici Natus Vincere e Team Purge. Purtroppo non riesce a superare le qualificazioni il team DROPZ, che si posiziona al 18° posto con conseguente eliminazione dal torneo. Le 40 squadre si sfideranno per l’intero mese di luglio per accedere alla tanto desiderata finale e al montepremi di 100.000 dollari.

Date GLL Masters Summer Apex Legends

League:

  • 2 luglio
  • 9 luglio
  • 16 luglio
  • 23 luglio
  • 30 luglio (Last Chance)

Finale:

  • 1 e 2 agosto (16 partite)

Fonte: Liquepedia

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701