Chi è Dizzy? Il giovane talento in grado solo di stupire

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Sin dal suo rilascio, Apex Legends ha portato con sé una formula rivitalizzante per il genere battle royale, che ha fatto innamorare milioni e milioni di videogiocatori. Tra i tanti, c’è un ragazzo che è riuscito a crescere di popolarità praticamente alla velocità del gioco stesso.

Coby “Dizzy” Meadows è stato (e lo è tuttora) una delle stelle più brillanti della galassia di Apex, ma forse non tutte le persone conoscono molto di questo ragazzo.

Il viaggio è appena iniziato

L’introduzione di Dizzy nella scena professionistica non è iniziata con Apex. In precedenza ha fatto parte delle squadre Mythic e Selfless Gaming in Counter-Strike: Global Offensive, mentre adesso è un giocatore di NRG.

Sebbene la sua avventura competitiva in CS:GO sia stata piuttosto breve, non è stata di rilevante importanza per lui, dal momento che ha sempre desiderato fare lo streamer a tempo pieno.

E poi arrivò Respawn Entertainment con il suo titolo inaspettato, Apex Legends: “… lo streaming è sempre stato il mio sogno, e non solo quello, voglio essere un giocatore competitivo di Apex Legends”, ha detto Dizzy in un’intervista a Forbes. “Questo è solo l’inizio per me”.
Come molti altri giocatori, Dizzy si è follemente innamorato di Apex fin dal suo rilascio. Ed a differenza di altri, ha avuto un’insana quantità di tempo da dedicare al videogioco.

Il tabellone finale del Code Red, torneo di Apex Legends in cui il team di Dizzy è risultato vincitore.
Fin da subito Dizzy ha macinato vittorie su vittorie, conquistando diversi tornei.

“… quando Apex Legends è uscito, me ne sono innamorato”. Ha detto. “Ho messo il 100% sin dal primo giorno dall’uscita del gioco. L’ho trasmesso in streaming per 21 ore, mi sono divertito così tanto in quel nuovo battle royale”.

I primi risultati

Nonostante avesse una precoce affinità con il titolo di Respawn, il suo talento è stato notato da tutti durante il torneo Twitch Rivals, trasmesso appunto su Twitch.

Molti si sarebbero aspettati che un talento senza nome sarebbe svanito nell’oscurità con una squadra composta da colossi come Ninja e KingRichard, ed invece cosa è successo realmente? Dizzy ha letteralmente portato alla vittoria del torneo la sua squadra, sotto gli occhi attoniti di tutti.

Anche dopo aver ottenuto soltanto vittorie nei primi tornei di Apex Legends, Dizzy non ha mai smesso di giocare ad alti livelli, anzi, ha continuato costantemente a migliorarsi sempre di più: attualmente ha oltre 12.600 uccisioni con Wraith, la sua leggenda principale, con circa 2 milioni e mezzo di danni.

Il mistero svelato

Tuttavia c’è ancora un mistero che avvolge il giovane talento, ovvero il suo volto, ma durante la giornata di ieri, Dizzy ha preparato un evento in streaming in cui si è finalmente mostrato al pubblico.

Claudio "MasterOkarìn" Rufino

Probabilmente è nata prima la passione di videogiocare che di me. I miei altri hobby principali sono la musica e la scrittura. Ho già detto che amo i videogiochi?