Apex Legends: una strategia per contrattaccare i cheater

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Un effetto collaterale presente in quasi tutti i videogiochi di maggior successo (con delle forti componenti online) è quello di avere tantissimi imbroglioni e cheater che cercheranno di rovinare l’esperienza dei videogiocatori e di avere la strada più facile possibile nel gioco.
Questo è un problema che Apex Legends sta affrontando fin dalla sua uscita (si parla della piattaforma PC per la maggior parte), ma sembra che alcuni giocatori abbiano escogitato un modo per contrattaccare questi imbroglioni.

Il perfetto contrattacco verso i cheater

In un video caricato su YouTube da TesservcT, una squadra ha affrontato un hacker in uno dei modi migliori possibili, evitandolo completamente. La strategia prevedeva l’accumulo di medkit e altri oggetti curativi su un solo giocatore della squadra: loro era consapevoli che non potevano affrontare normalmente l’hacker, quindi una costante guarigione nel bel mezzo dell’anello era l’unica opzione ed alla fine ha davvero funzionato, portando loro la vittoria della partita.

Gli hacker in Apex

I ragazzi di Respawn sono a lavoro per rintracciare questi imbroglioni e farli bandire dal gioco. Centinaia di migliaia di account sono stati bannati in queste ultime settimane, alcuni hanno persino ricevuto un ban direttamente sul proprio hardware per provare a non farli più tornare nel gioco. Tuttavia, Respawn non è ancora in grado di trovarli proprio tutti, ed a volte potreste trovarveli contro, e questa potrebbe essere una delle strategie che salverebbe la vostra squadra.

Claudio "MasterOkarìn" Rufino

Probabilmente è nata prima la passione di videogiocare che di me. I miei altri hobby principali sono la musica e la scrittura. Ho già detto che amo i videogiochi?