Apex Legends, una possibile soluzione degli utenti per i crash.

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Se provate a chiedere ai giocatori di Apex Legends quale sia il problema più frustrante del gioco al momento, la maggior parte delle risposte andrebbero in un’unica direzione: i crash.

In ogni videogioco che si rispetti, che sia un multiplayer o meno, disconnettersi senza motivo durante una sessione di gioco è uno dei problemi più gravi che si possa avere.
In un gioco come Apex, un battle royale esclusivamente online, il crash improvviso non compromette solo la tua partita, ma anche quella dei tuoi compagni.

Respawn Entertainment ha provato a fornire alcune soluzioni, ma si sono rivelate, nel migliore dei casi, solo temporanee. Il problema ancora oggi persiste.
Fino a quando Respawn non riuscirà a capire che cosa stia causando questo problema, i giocatori stessi godranno di un’esperienza online non in linea con le loro aspettative.

Le Nostre Leggende!

Reddit parla

In un post su Reddit, l’utente “rmansd619” ha trovato un modo per arginare il problema dei crash: l’idea è quella di consentire ai giocatori, che subiscono un crash in una partita, di farli riconnettere e quindi di continuare a giocare da dove si erano interrotti.

Una volta che un giocatore si disconnette, il corpo del suo personaggio rimarrà immobile per 45 secondi, durante i quali il giocatore avrà la possibilità di riavviare il gioco e ricollegarsi. Durante questo periodo, il personaggio continuerà ad essere parte della partita; ciò significa che i nemici potranno comunque abbatterlo e saccheggiare la sua cassa.

Una volta che il giocatore si ricollegherà, potrà continuare a giocare normalmente dal punto in cui è disconnesso. Se il suo personaggio dovesse essere eliminato prima del ricollegamento, i compagni di squadra potranno ancora recuperare il suo banner e resuscitarlo tramite i trasmettitori.

Tuttavia, se il giocatore non sarà in grado di riconnettersi entro i 45 secondi, il suo personaggio si trasformerà semplicemente in una normale cassa e, il giocatore non avrà più la possibilità di provare a ritornare in partita.

La mappa del Battle Royale

Questa funzione offrirebbe molti aspetti positivi per l’esperienza di gioco di Apex Legends, senza avere ripercussioni negative. Permetterebbe ai giocatori di evitare la maggiore frustrazione di essere cacciati da una partita.
Salverebbe anche le squadra, che avrebbe giocato con una persona in meno, fattore che fa la differenza tra la vittoria e la sconfitta.

Non ci sarebbe nemmeno un modo per sfruttare o abusare di questa ipotetica soluzione, dato che funzionerebbe solo per i giocatori che hanno subito un vero crash.

Una soluzione come questa sarebbe utile anche dopo che Respawn avrà corretto il problema, perché ci saranno sempre situazioni in cui i giocatori subiranno una disconnessione, rare o meno che siano.


Apex Legends, una possibile soluzione degli utenti per i crash.
Claudio "MasterOkarìn" Rufino

Probabilmente è nata prima la passione di videogiocare che di me. I miei altri hobby principali sono la musica e la scrittura. Ho già detto che amo i videogiochi?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701