Apex Legends – Streamer bannato dopo i pesantissimi insulti ad un avversario!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Lo streamer di Apex Legends, nonché partecipante al Twitch Rivals, ”vampzyy” si é ritrovato bannato dalla piattaforma di proprietà Amazon dopo che un battibecco post-partita si é concluso con un po’ troppo flame nei riguardi di un avversario.

La sinossi di quanto successo é molto semplice: vampzyy ed Hambino, uno VTuber emergente ma già abbastanza affermato, si trovavano nella stessa partita, ma quando vampzyy ha perso lo scontro ed é rimasto a terra, Hambino ha iniziato a spammare per qualcosa come 30 secondi l’animazione dell’Esecuzione, continuando a resettarla ed attivarla. La cosa non ha chiaramente fatto piacere a vampzyy, che come ha poi spiegato ha considerato il gesto come ”un attacco personale nei suoi confronti”, pensiero che lo ha portato a reagire al presunto affronto nella maniera più sbagliata possibile.

apex origini

A partita conclusa infatti lo streamer poi bannato si è recato nella chat di Hambino, ricambiando il favore e flammando a più non posso, superando decisamente la linea di demarcazione della tolleranza di Twitch, che ha infatti deciso per il ban della durata di 7 giorni.

Lo VTuber ha poi dichiarato in seguito all’attacco subito: ”Potete chiamarmi mollaccione o quello che vi pare, non mi interessa, ma fare questo tipo di cose porta solo più odio. Non mi vedrete MAI ad insultarvi nella vostra chat dopo un game. Se lo vuoi fare fallo, ma tienilo nel tuo stream.”

Questo tizio é stato invitato ai Twitch Rivals” – ha continuato Hambino -” che dovrebbe rappresentare la positività dei content creator di Apex Legends, invece é qui nella mia chat mentre sono in LIVE ad attaccarmi per il mio aspetto ed incoraggiando i suoi follower a fare lo stesso, solo perché l’ho spam-killato in un videogioco.”

Effettivamente, durante ”l’invasione’‘ del canale di Hambino da parte di vampzyy e di alcuni membri della sua chat, i ragazzi non ci sono andati piano in chat ed addirittura alcuni si sono spinti ad insulti molto personali, in particolare mirati all’appartenenza dello VTuber alla comunità LGBT. Nonostante in seguito vampzyy abbia spiegato che gli insulti non sarebbero partiti da lui, ma da alcuni membri della sua chat, Twitch non ne ha voluto sapere ed infatti il canale risulta tutt’ora bannato.

Apex Legends

Vampzyy ha poi affidato a Twitter diversi post di scusa nei confronti di Hambino, nei quali specifica di averlo contattato anche in privato al fine di chiarire la questione. Il ragazzo bannato ha tuttavia fatto sapere che andrà in fondo alla faccenda e che non intende ritenersi colpevole di atteggiamenti omofobi: ”Ho ammesso le mie colpe. Solo che non mi piace come abbia fatto sembrare che io sia anti-LGBT[…] Questa é un accusa grossa, sta provando a chiudere la mia carriera per sempre.”

Insomma, un altro brutto capitolo per Apex Legends, che ancora una volta mostra il suo lato più veemente e cattivo. Voi cosa ne pensate? Siete d’accordo con la decisione di Twitch? Oppure sareste stati un po’ più clementi? Come al solito fatecelo sapere con un commento!

Articoli Correlati:

 

Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701