Apex Legends: la guida della mappa. Luoghi, bottini e molto altro

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Uno degli aspetti più importanti di Apex Legends, come per quasi tutti gli altri battle royale, è la mappa, e tutti i punti di interesse che contiene.
La mappa di Apex Legends presenta una splendida unione di ambienti lussureggianti e strutture tecnologicamente avanzate, una perfetta combinazione che forma King’s Canyon.

Ci sono diversi “livelli” nella mappa, che vanno da tunnel sotterranei a grandi edifici. E’ presente anche una navicella di rifornimento che attraversa tutta la mappa, ricca di loot interessanti. Vi è poi il sistema della “Hot Zone“, ovvero un luogo che cambia ad ogni partita, in cui il loot è migliore (teoricamente in questo luogo è presente almeno un oggetto leggendario).

King’s Canyon

Nel complesso, la mappa al momento presenta 17 luoghi specifici e nominati. Queste aree forniscono la garanzia ai giocatori di trovare sempre un ottimo bottino in ogni momento (a meno che non siano stati già saccheggiati).
Questa, tuttavia, non è l’unica opzione per i giocatori assetati di loot, poiché nella mappa sono presenti tanti altri luoghi non segnalati: queste zone sono teoricamente più piccole dei 17 luoghi più importanti, ma è comunque possibile trovare tanti oggetti interessanti; e soprattutto, sono meno affollati.

La mappa di Apex Legends con i gradi del bottino ben visibili.
Bottino di livello alto in viola, in blu il bottino di livello medio
Fonte: Apex Map

Punti di interesse

  • Laghi di melma (Bottino MEDIO)
  • Artiglieria (Bottino ALTO)
  • Trasmettitore (Bottino ALTO)
  • La fossa (Bottino ALTO)
  • Cascate (Bottino MEDIO)
  • Pantano (Bottino MEDIO)
  • Deflusso (Bottino ALTO)
  • Bunker (Bottino ALTO)
  • Ponti (Bottino MEDIO)
  • Acquitrini (Bottino ALTO)
  • Base aerea (Bottino ALTO)
  • Centrale idroelettrica (Bottino BASSO)
  • Arena (Bottino ALTO)
  • Skull Town (Bottino MEDIO)
  • Mercato (bottino MEDIO)
  • Impianto di depurazione (Bottino ALTO)
  • Repulsore (Bottino ALTO)

Ci sono ovviamente molte zone tra cui scegliere durante la fase di atterraggio di ogni partita, ma alcune delle migliori sono l’Arena, Trasmettitori e Bunker, in quanto, non solo contengono una buona quantità e qualità di bottino, ma offrono anche ottimi punti strategici per la squadra. È interessante notare come Centrale idroelettrica sia elencata come bottino basso, ma la nostra personale esperienza ci suggerisce che non sia affatto così.

Hot Zone

Ciò che rende la mappa di Apex Legends unica rispetto ad altri battle royale è un sistema che seleziona in modo casuale una zona della mappa all’inizio di ogni partita, e la designa come la “zona calda“. Questa è contrassegnata sulla mappa con un piccolo cerchio blu. I giocatori che si recheranno nella zona calda hanno una possibilità molto maggiore di trovare loot di qualità superiore e soprattutto leggendario, un enorme vantaggio all’inizio di una partita. Questa ricompensa comporta, tuttavia, dei rischi, perché saranno tanti i giocatori che si getteranno in quella zona, state molto attenti!

Navicella di rifornimento

Come accennato in precedenza, un’altra caratteristica unica della mappa di Apex è la navicella di rifornimento, piena zeppa di ottimo bottino, che attraversa il cielo di King’s Canyon. I giocatori possono catapultarsi direttamente sulla navicella all’inizio di ogni partita.
Coloro che non vogliono subito atterrare direttamente sulla nave, possono aspettare che arrivi a terra: è presente sulla mappa il punto esatto in cui avverrà.
Tuttavia, sia la navicella che la zona in cui atterrerà sono luoghi assai frequentati dai giocatori, tenetelo bene a mente!

La navicella di rifornimento.

Trasmettitori

I Trasmettitori sono delle stazioni sparpagliate in tutta la mappa e sono usati per riportare in vita i compagni di squadra caduti in battaglia (prima dovete aver raccolto il banner del giocatore che dovete resuscitare, situato sulla sua cassa). Una volta utilizzato, quel trasmettitore diventerà inutilizzabile; se ne avrete ancora bisogno, dovrete cercarne un altro.
I Trasmettitori possono essere visti sulla mappa grazie ad un punto verde che li segnala.

Il trasmettitore, per resuscitare i compagni di squadra.

Jump Balloons

Una caratteristica molto popolare in Apex Legends è il cosiddetto “Jump Balloons“: questa aggiunta non è solo divertente da usare, ma può aiutarti ad uscire da una situazione difficile, facendoti percorrere una grande distanza in poco tempo. Oltre a farti uscire dai guai, puoi utilizzarlo per vedere se ci sono nemici nella zona.
Ce ne sono 15 in tutta la mappa.

Il Jump Balloons, utilizzato per percorrere grandi distanze.
Fonte: bunnygaming



Apex Legends: la guida della mappa. Luoghi, bottini e molto altro
Claudio "MasterOkarìn" Rufino

Probabilmente è nata prima la passione di videogiocare che di me. I miei altri hobby principali sono la musica e la scrittura. Ho già detto che amo i videogiochi?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701