Apex Legends, dev finalmente a lavoro per correggere i bug del gioco

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Gli sviluppatori di Respawn hanno finalmente potuto mettersi a lavoro sui numerosi bug/problemi che affliggono da settimane i giocatori di Apex Legends, e promettono di risolvere la quasi totalità di questi.

Il team di sviluppo ha preferito aspettare il completo rilascio del nuovo evento Fight Night (giunto nel battle royale nel corso di questa settimana) per mettersi a lavoro sulla risoluzione dei maggiori problemi del gioco, e ora che il nuovo evento è regolarmente implementato su Apex i devs potranno interamente dedicarsi a questi aspetti.

I bug di Apex da risolvere

In particolare, secondo quanto riportato su Trello, Respawn lavorerà duramente sulla risoluzione di un gravoso problema alla Ulti di Gibraltar, un bug che non permette ai giocatori di sentirsi tra loro nelle partite in crossplay, ed anche dei generali “blocchi” al gioco che sono iniziati ad apparire a seguito della pubblicazione dell’aggiornamento 7.2

Ma non è tutto, perchè i devs sono anche a conoscenza degli errori che non permettono ai giocatori di vedere la chat di testo su Steam, di quelli che stanno influenzando l’errata visualizzazione per la skin Haute Drop di Wattson ed anche il fatto che la skin Evento di Rampart (Gold Standard) abbia i denti scoloriti.

Cosa ne pensate di questa imponente lista di problemi da risolvere?
Vi siete mai imbattuti in uno o più dei sopracitati bug?
La discussione, come sempre, è aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701