Apex Legends, come “agisce” sulla nostra mira il rinculo delle armi?

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Il giocatore di Apex Legends e membro della community Reddit A_Solid_Snack ha da poco realizzato un contenuto esclusivo che può certamente aiutare tutti gli appassionati del BR di Respawn ad orientarsi meglio nella scelta delle armi da preferire in battaglia

A_Solid_Snack ha infatti catalogato tutte le armi attualmente disponibili su Apex in delle tabelle in cui sono divise per tipologia (quindi troviamo quelle che usano proiettili energetici, quelle con proiettili pesanti, leggeri etc.), ed in ognuna di queste ha mostrato (e descritto) il movimento (o in questo caso, la “firma”) che caratterizza le raffiche di fuoco in base al rinculo di ognuna.

Osservando i file allegati poco sotto, potremo quindi notare che i fucili con il peggior rinculo (o comunque con il rinculo più “accentuato”) sono quelli che hanno delle linee particolarmente lunghe e “complesse”, quindi caratterizzate da curve e angoli molto netti, mentre i grafici in cui si vedono le linee più piccole e ridotte si riferiscono alle armi che hanno il minor rinculo, e che sono quindi più semplici da controllare in fase di fuoco.

Andiamo a vedere una per una tutte le “firme” che caratterizzano le armi:

Ovviamente è molto difficile imparare bene questi schemi per riuscire a contenere al meglio il rinculo delle nostre armi, ma una volta compreso come andrà ad impennare il nostro fucile potremo certamente approfittarne per migliorare le nostre statistiche diminuendo al contempo il numero di colpi andati “a vuoto” nelle nostre raffiche.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati:

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701