Apex Legends

Apex Legends: bilanciamenti in arrivo per la passiva di Lifeline

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nella giornata di ieri sono arrivate altre notizie di Apex Legends riguardo i potenziamenti per Lifeline durante la season 8. L’attenzione dei giocatori però si è subito spostata sulla sua passiva, che a detta loro risulta essere ormai veramente troppo frustrante.

Nella giornata di ieri il game designer del gioco Daniel Klein aveva annunciato che con la nuova season sarebbero arrivati dei potenziamenti per Loba e Lifeline. Ovviamente buona parte dell’utenza ha subito sottolineato che Lifeline risulta essere eccessivamente forte per via della sua passiva e non necessita assolutamente di un buff. Infatti la capacità di poter rianimare rapidamente gli alleati e allo stesso tempo poter fare fuoco sugli avversari, risulta essere troppo forte e frustrante.

Il buff in questione andrebbe a modificare la sua Capsula di Assistenza, dando la possibilità di poter far ritornare in gioco gli alleati abbattuti. Infatti con questa nuova funzionalità, Lifeline avrebbe una ultimate molto più consistente e coerente nelle fasi finali di gioco.

I chiarimenti sul potenziamento

Tuttavia in queste ore sono arrivati maggiori chiarimenti da parte di Daniel Klein, riguardo alla sua passiva. Infatti al momento vogliono depotenziare in qualche modo questa rianimazione con il suo drone, ma allo stesso tempo potenziare la sua Capsula Assistenza. Infatti ha commentato su Reddit:

“Stiamo esplorando le opzioni per ridurre la frustrazione che circonda la sua passiva. Vogliamo prendere un po’ di potere da quello e darlo alla sua suprema è quello che stiamo cercando di fare in particolare. “

Al momento devono completare ulteriori test prima di prendere qualsiasi decisione su quale nerf applicare alla sua passiva. Ma a quanto pare Respawn vuole aggiungere un tempo di recupero alla sua passiva, ma ancora è tutto in fase di test.

Cosa ne pensate?

Potrebbe interessarti anche:

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701