Apex Legends

Apex Legends: Respawn si scusa per il “buff” di Pathfinder

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Dopo la pubblicazione del nuovo evento di Apex Legends, i main Pathfinder si aspettavano un bel buff per il loro robottino preferito. Tuttavia anziché essere un buff si è rivelato essere un nerf. Infatti Respawn in rete si è scusato per i fraintendimenti e sta cercando di sistemare l’intoppo.

Dopo l’aggiornamento dell’evento Aftermarket il rampino di Pathfinder è stato modificato. Infatti adesso il timer di recupero sarà proporzionale alla distanza percorsa, riducendo così il timer dai 10 ai 35 secondi. Respawn nelle patch note aveva dichiarato di voler spingere all’utilizzo del rampino per le distanze più corte, al posto di quelle più lunghe.

Ecco quello che avevano dichiarato nelle patch note dell’evento:

“This both buffs Path a little less for the scariest robot players out there and it also opens up room for extra skill expression: can you find useful short-distance grapples that’ll give you a shorter CD but still do something good for you.”

Purtroppo però non è stato così e i cambiamenti si sono rivelati essere un nerf bello e buono, addirittura peggiore rispetto a prima. Infatti la distanza massima del rampino è troppo breve, ciò significa che il tempo di recupero sarà quasi sempre di 35 secondi. Inoltre il recupero dell’abilità inizierà dopo l’atterraggio e non dopo lo slancio, andando ad aumentare il tempo di recupero oltre i 35 secondi.

Respawn ha commentato il fatto con un messaggio di scuse per aver fatto fraintendere il buff con questo rework. Secondo loro infatti è troppo potente rispetto ad altri personaggi per ricevere solo buff nel suo moveset. Tuttavia dopo la pubblicazione della patch, stanno cercando di sistemare il rampino secondo gli ultimi feedback da parte dei giocatori.

Fonte: Dexerto.com

Potrebbe interessarti anche:

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701