Apex, la nuova skin di Caustic al centro di una polemica su Twitter!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Durante lo scorso week end gli sviluppatori di Respawn hanno svelato, durante l’EA Play all’E3 di Los Angeles, le prime informazioni ufficiali sull’imminente season 2 di Apex Legends.

Tra le varie novità è stata anche mostrata una nuova skin di Caustic che però, dopo poche ore dalla sua anticipazione, ha scatenato svariate polemiche sui social.
Il motivo di tutte queste polemiche è da ricondurre al fatto che la maschera della nuova skin ricorda, in modo davvero impressionante, quella creata dall’artista Ivan King per un suo cosplay nel Febbraio del 2018.

La cosa è stata prima notata da svariati utenti che hanno chiesto se fosse intenzionale questa estrema somiglianza, per poi attirare l’attenzione dell’autore stesso che, resosi conto della faccenda, ha chiesto delucidazioni in merito proprio a Respawn, commentando con un chiaro e poco interpretabile “Hey Respawn, potresti spiegare che succede?” sul suo canale Twitter:

Al momento, ne Respawn ne EA hanno voluto esprimersi in merito (almeno, non pubblicamente) anche se la somiglianza tra le due maschere (si parla solo di queste, non dell’intera figura della skin che, tra le due, è palesemente diversa) è incredibilmente elevata…al punto da far sembrare quasi doverosa una richiesta di chiarimenti da parte dell’artista nei confronti della casa sviluppatrice del gioco.

Voi cosa ne pensate? La discussione è aperta!

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.