Respawn ed EA scendono in campo per la carità: al GuardianCon torneo benefico su Apex Legends

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

In Florida si troveranno moltissimi giocatori per donare al St. Jude Children’s Research Hospital e per sfidare dei pro del Team Solo Mid

 

Per questo GuardianCon, il maggiore evento gaming della Florida, Apex Legends giocherà un ruolo fondamentale. Non solo come intrattenimento ma anche per beneficenza: in questa convention, infatti, EA e Respawn ospiteranno un torneo per finanziare l’ospedale di ricerca pediatrica St. Jude.

 

In questo anno gli organizzatori del GuardianCon hanno già raccolto più di 3.7 milioni di dollari in donazioni benefiche, ma questo evento promette bene sotto l’aspetto della raccolta fondi. EA e Respawn, infatti, hanno già promesso una donazione da 150.000 dollari a nome del vincitore proprio per il St. Jude, ed anche parte dei proventi della live su Twitch e dei biglietti saranno devoluti in beneficienza.

Ai vincitori, inoltre, sarà data un’ulteriore emozione: giocare in compagnia dei pro del Team Solo Mid RealKraftyy e Viss sul palco principale della competizione. Il cinque e sei giugno, quindi, potrete seguire questo evento benefico dalle ore 18 in poi sul canale Twitch del GuardianCon.


Respawn ed EA scendono in campo per la carità: al GuardianCon torneo benefico su Apex Legends
Gabriele "theGabro" Colombi

Nerd. Amante di giochi e videogiochi, Gabriele spende la sua infanzia tra un monitor e una console, e all'università scopre il fantastico mondo degli eSport. @theGabro_ su Twitter.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701