loba apex

Ancora problemi al bracciale di LOBA su Apex Legends

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Su Apex Legends continuano a manifestarsi problemi su problemi per la leggenda LOBA e per la sua abilità tattica legata al braccialetto che ha sempre con se.

Quel bracciale infatti è l’arma che serve per azionare l’abilità tattica di Loba, chiamata “Trucchi del Mestiere“, grazie alla quale questa leggenda si può rapidamente trasferire da un punto all’altro di una zona della mappa…utile quindi per prendere alla sprovvista i nemici, per rubare degli oggetti senza farsi vedere ne sentire da nessuno, o anche per scappare con rapidità dal fuoco nemico, il braccialetto può salvarci da innumerevoli situazioni, quando funziona però.

Il più grave problema dell’abilità è infatti legato al fatto che spesso soffre di malfunzionamenti, con numerosi giocatori che hanno testimoniato di essere stati teletrasportati in punti morti, di soffrire spesso di un’animazione decisamente troppo lenta e goffa, ma anche del fatto che in alcune situazioni, semplicemente, non ha funzionato.

Il problema non sembra essere stato ancora risolto dagli sviluppatori di Respawn, con Jason McCord che lo scorso 15 febbraio si è dovuto limitare a fare la parte dell’incudine incassando delle durissime critiche da un utente che ha mostrato su Twitter tutta l’inefficacia della tattica di LOBA (troverete poco più sotto il video).

Ed è stato lo stesso Design Director di Respawn a confermare che l’abilità “fa schifo”, senza però aggiungere altro riguardo a probabili patch o hotfix in arrivo.

E’ chiaro comunque che un qualche tipo di intervento verrà presto aggiunto al server live poiché ormai la situazione relativa alla tattica di Loba è sotto gli occhi di tutti, e non è pensabile che una leggenda continui ad essere cosi fortemente penalizzata da un bug simile.

Cosa ne pensate community?
La discussione, come sempre, è assolutamente aperta!

Articoli correlati: 

Marco "Stak" Cresta

Sono un appassionato di videogiochi fin da quando ne abbia ricordo e credo nella bontà del progresso che scaturirà grazie agli eSports anche a livello sociale. L'altra mia grande passione è da sempre stata l'attualità e la storia, motivo per il quale ho concluso il mio percorso di studi con la laurea in Scienze Politiche nell'Università calabrese di Cosenza.

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701