100thieves apex

Gli 100Thieves tornano nel competitivo di Apex – MOSTRUOSO il nuovo ROSTER!

Condividi su WhatsApp  WhatsApp

Nei giorni scorsi, gli 100Thieves, l’enorme organizzazione esportiva  nordamericana con sede ad LA (Los Angeles), California, hanno reso noto sui loro social il loro attesissimo ritorno in azione nel competitivo di Apex, che effettueranno con un roster d’eccezione.

Come ormai noto a tutta la scena videoludica, Apex Legends ha conosciuto negli ultimi mesi una vera e propria rinascita, soprattutto per quanto riguarda numeri e spettatori su Twitch, enormemente aumentati anche grazie alla migrazione di alcuni importanti nomi della scena internazionale. CLICCANDO QUI il nostro articolo d’approfondimento sulla questione, con dati.

Seguendo la lunga scia di org che hanno deciso di rimettersi in gioco sul Battle Royale targato Respawn Entertainment, anche 100Thieves ha infine scelto di farsi avanti e per l’occasione ha ingaggiato nientepopodimeno che gli attuali campioni delle ALGS Alex ‘scuwry’ Scala, Brendan ‘Onmuu’ Pode and Nicholas ‘Vein’ Hobbs.

Gli 100Thieves tornano su Apex – cosa era successo in passato?

In concomitanza con l’uscita del gioco, gli 100Thieves avevano già presentato un primo team competitivo, che era stato tuttavia ritirato appena qualche mese dopo, nell’Agosto 2019, a causa della presunta ”incertezza” del futuro di Apex come titolo competitivo, ma il tempo gli ha chiaramente dato torto.

Il CEO dell’org degli 100Thieves Matthew ‘Nadeshot’ Haag ha deciso di partecipare al video annuncio del ritorno in azione su Apex della sua compagnia, dichiarando che: ”Apex legends si é ormai solidificato, almeno per me, come un titolo che ci ritroveremo intorno almeno per il prossimo decennio, se gestito bene.”

”Questo é un team che sappiamo poter performare ai più alti livelli di consistenza competitiva, e ci sincereremo di fornirgli tutto il supporto del quale avranno bisogno per continuare a vincere ancora di più in futuro.” – ha infine concluso il CEO lasciando intendere di aver voluto aspettare dei nomi validi e solidi della scena che rappresentassero un investimento economico abbastanza sicuro.

Insomma, cosa ne pensate di questa novità? Come al solito non mancate di farci sapere la vostra opinione con un commento qui sotto, oppure in community! Ah, e non dimenticatevi di votare, con l’apposito banner poco più in basso, la qualità dell’articolo che avete appena letto #NoClickBait.

Il post dei 100 Thieves

Articoli Correlati:


Gli 100Thieves tornano nel competitivo di Apex – MOSTRUOSO il nuovo ROSTER!
Amin "Gosoap" Bey El Hadj

Gamer da sempre, sin da quando ero un bambino solo, proprio come lo eri tu. Ma adesso siamo amici, giusto?

Asus Rog
Gli articoli di questo sito sono stati realizzati utilizzando Asus ROG G701